Messaggi Mensili

   

MESSAGGI MENSILI DELLA VERGINE DELLA RICONCILIAZIONE (ANNO 2010)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 LUGLIO

La Madre di Dio giunge dopo le tre luci che La preannunciano. Una melodia dolcissima proveniva dall’ulivo dinanzi al quale Ella appare. Era vestita come nella prima Apparizione: veste bianca, fascia dorata alla vita, sopraveste celeste bordata d’oro e sul capo un lungo velo bianco e luminoso. Aveva una rosa gialla su ciascun piede e la nube era sorretta da due Angeli aventi ali dorate e vestiti d’azzurro. Dopo averci benedetto, ha detto:

Sia glorificata la Santissima Trinità! Vi amo, vi amo, vi amo! Figli Miei, Io sono Maria la Santissima “Vergine della Riconciliazione”, Regina della Speranza. Cari figli, invocate il Divin Sangue di Gesù: Esso è liberazione, guarigione! E’ stato Mio Figlio a salvarvi, versando tutto il Suo Sangue per voi: ma voi l’avete capito? Figli Miei, tanto Io e Mio Figlio vi abbiamo donato e tanto ancora vi doneremo, affinché i vostri cuori si aprano al Signore e Autore della Vita, per ricevere il Dono sublime dello Spirito Vivificante che tutto purifica ed edifica. Cari figli, il cammino da voi offerto ha riparato molti oltraggi rivolti al Sommo Bene ed hanno sottratto numerose spine al Mio Cuore e a quello di Mio Figlio. Figli Miei, durante il cammino di penitenza e di riparazione ho toccato tutti voi e molti saranno graziati. Cari figli, la grazia del Padre è discesa in questo lembo di terra: tutto qui è stato santificato! Qui non giungete per caso, ma giungete perché il Padre vi chiama e voi rispondete “Amen”. Figli Miei, grazie a piccole anime cariche d’amore e di misericordia. i flagelli si fermano e la Coppa della Divina Giustizia viene così sostituita dalla Coppa della Benedizione Celeste. Molti figli non hanno capito qual’è la Via da seguire e d’amare: la Via della Croce. La Croce, figli Miei, è l’ Albero che vi ha dato Vita, Vita Eterna. SeguiteMi perché il Mio compito è quello di portarvi a Gesù. Cari figli, questa umanità è assetata di Dio, ma non vuole bere alla Sorgente di Verità, il Vangelo Vivo dell’Agnello Immolato. Cari figli, nel mese che verrà, desidero vedervi ancora più pieni di amore verso la preghiera e verso la Mia Apparizione. Cari figli, abbiate sentimenti nuovi e non seguite le falsi luci accese dal Maligno in ogni luogo. Allontanatevi dal baratro della morte eterna e inabissatevi in Dio-Carità, perché Lui vi abbraccerà e vi donerà il Suo perdono. Cari figli, pregate molto, in modo speciale per il Pietro d’oggi, il Santo Padre. Lui è solo e “tira la barca e tanti lupi lo attorniano”, ma gli Angeli gli fanno da cintura e non sarà colpito. Cari figli, amate il Sommo Pontefice e seguite il Suo consiglio perché Gesù vi parla attraverso di lui. Figli Miei, vi amo e vi benedico. Il giorno 5, figli Miei, sarà un anno di Apparizioni a “Santa Teresa”. Vi attendo qui ai piedi del Mio ulivo di pace e di benedizione”.

(La Signora benedice tutti col Segno di Croce e poi scompare, lasciando discendere una pioggia di foglioline d’ulivo su di noi; poi è apparsa una Colomba che ci ha inondato tutti di luce sfolgorante).

NOTA BENE: Durante la veglia del 4 Luglio, la statua della Vergine di Fatima ha trasudato olio santo e profumato di rose. I fedeli l’hanno asciugato con devozione e, commossi, hanno ringraziato il Cielo per questa manifestazione spirituale”.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 AGOSTO

C’è stata un esplosione di luce purissima nella quale è apparsa la Beata Madre, vestita tutta d’oro: veste dorata, fascia dorata alla vita, lungo velo dorato. Dodici stelle Le attorniavano il capo. Una Colomba Luminosa vorticava intorno alla Sua persona benedetta. La Vergine s’è fatta il Segno della Croce e, dopo l’inchino, ha detto:

Sia glorificata la Santissima Trinità! Io sono la “Vergine della Riconciliazione”, Regina e Madre della Speranza. Cari figli, quest’oggi il Mio Cuore di Madre Universale, gioisce nel vedervi pieni d’ amore verso la preghiera, la lode, la riparazione. Figli Miei, a Santa Teresa vi ho donato la presenza viva della Mia persona. Qui il Mio Cuore ha piantato le Sue “radici” e in eterno resterà piantato, a consolazione dei Miei figli sofferenti nel corpo e nell’anima. Cari figli, il Padre vi dona il Suo amore e voi dovete corrispondere al Suo amore rinunciando al male, al peccato, all’empietà dilagante. Oggi ricordate la Mia prima Apparizione a “Santa Teresa” e la Mia Nascita ed Io intercederò per voi, affinché l’ombra della perdizione eterna si allontani da voi. Cari figli, il cammino, che voi avete offerto in questo giorno benedetto, ha riparato molti oltraggi rivolti alla Santissima Eucarestia e durante il tragitto vi accarezzavo uno ad uno, e, mentre vi donavo la Mia materna carezza, ho visto molti cuori colmi di dolore…Non temete, figli Miei, perché il dolore rende nobile la vostra anima, la purifica, la santifica… Se voi seguirete i Miei Messaggi di vita che più e più volte vi ho donato, riceverete celesti benedizioni e i vostri nomi resteranno scolpiti in eterno in Dio Trinità. Offrite riparazione, figli Miei, per coloro che, con l’ateismo più sconsiderato, negano ogni Mia Manifestazione e, così facendo, perseguitano i Miei figli, che con grandi sacrifici portano avanti la missione di testimoniare i Messaggi salvifici. Pregate per i vostri nemici, affinché lo Spirito possa intenerire i loro cuori di pietra. Pregate, affinché il servizio trionfi sul potere e la verità sull’errore. Cari figli, vi ringrazio per l’amore che nutrite per Me e Gesù e non temete nulla e nessuno! Il Padre è con voi e vi custodisce sempre. Tu, figlio Mio diletto, “Piccolo della Quercia”, non stancarti, vai avanti e ascolta sempre la Voce del Cielo, adempiendo ai compiti ricevuti dall’ Autorità Divina, non curandoti dei tuoi umani oppositori. Tieni stretto il Segreto che ti diedi e, con forza, grida che il Mio Cuore presto trionferà sull’Impero del Drago. Figlioli, seguiteMi e vi mostrerò il Volto di Dio-Amore. Pregate, amate , riparate! Figlioli, vi attendo qui il 5 d’ogni mese. Nel prossimo 5, molti Angeli discenderanno in questa Mia Dimora e vi doneranno il loro aiuto. Ora desidero benedirvi, benedire le vostre case, i vostri figli, i Miei bimbi, che prediligo per la loro purezza: nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo! Grazie, figlioli, per la vostra presenza orante…Siate fedeli alla Chiamata e proseguite lungo il sentiero della conversione, della purificazione, della santificazione“.

Mario: “Mamma, Ti amo! Auguri per il Tuo compleanno! Benedici tutti quanti noi, sempre e, in modo particolare, gli ammalati… Te li affido!”

La Beata Madre: “Figlio, ti amo e mai ti lascerò… Quanto più la Croce si poggerà su di te, tanto più Dio albergherà in te. Mio martire, Io ti porto tra le Mie braccia e gli operatori della Bestia non ti colpiranno. A presto, figliolo!“

(Mentre scompariva, Maria Santissima ha inondato tutti di luce bianchissima e sulle nostre fronti sono apparsi piccoli segni di croce di color oro)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 SETTEMBRE

C’è stata un esplosione di luce purissima nella quale è apparsa Nostra Signora, vestita tutta di bianco, con dodici stelle scintillanti intorno al Suo capo. Sette aloni lucenti attorniavano la Sua persona. Schiere di Angeli La circondavano, una parte vestiti con abiti di color bianco luminoso e un’ altra parte vestiti di dorato intenso. La Vergine Maria,dopo il Segno della Croce, ha detto dolcemente:

Sia lodato il Nome di Mio Figlio Gesù!”

(Raggi lucenti partivano dalle Sue mani aperte e toccavano tutti noi).

Cari figli, sono Io la Madre di Dio e Madre vostra Misericordiosa, Soccorritrice del Popolo di Dio. V’ invito ad aprire il cuore alle Mie esortazioni salvifiche. Cari figli, il Mio Immacolato Cuore è a voi aperto: sta a voi entrarvi per poi albergare nel Mio Amore materno, il quale riscalda, rassicura, conforta. Quanto vi sto donando, figli Miei diletti, e voi ancora non riuscite a comprendere la Mia presenza materna, che vuole essere un ‘Ancora di salvezza e di vera speranza, un faro luminoso nella notte del mondo, così lontano da Cristo-Dio! Figlioli, donatevi a Gesù, il Re della Pace e dell’Amore, e non permettete che nessuno vi allontani da Lui, l’ Unigenito del Padre Creatore! Cari figli, attenti alle trame del Maligno. Non vi accorgete di come il Malefico usi le seduzioni per disperdervi nella notte del peccato? Proseguite con Me, la “Vergine della Riconciliazione”, sul Sentiero della Vera Vita in Dio. Figli Miei, grazie infinite riceverete ogni qual volta qui giungerete, per pregare ai piedi del Mio ulivo di pace e di benedizione e l’ombra della perdizione eterna si allontanerà da voi. Invocate gli Angeli, vostri protettori, invocateLi per tutto questo mese. Cari figli, oggi gli Angeli sono tutti in festa perché avete pregato il Mio amatissimo Rosario con amore, fede, devozione, umiltà di spirito, virtù da Me prediletta. Cari figli, meditate i Miei Appelli santissimi che Noi del Cielo vi abbiamo offerto con infinita carità. La Divina Misericordia è grande per voi che avete risposto “Amen” alla Mia Chiamata. Continuate a giungere nel Mio “Giardino Benedetto” e diffondete l’ Immagine Santa che Mi rappresenta nell’Apparizione a “Santa Teresa”. Cari figli, “Santa Teresa”, la Mia Contrada, nella quale sono discesa, è l’Ultimo Avvertimento, perciò convertitevi, credete al Vangelo, non disperdendovi! Figli Miei, molti flagelli scenderanno e porteranno sofferenze a molte Nazioni e ciò perché non sapete amare, non conoscete cos’è l’Amore. Offritevi a Gesù-Sorgente Unica dell’ Amore Trinitario e seguite il Suo esempio luminoso. Cari figli, soltanto se amerete e perdonerete di cuore, senza ipocrisia, potrete essere felici, ma, se non farete ciò, l’ infelicità sarà in voi. La felicità è il frutto dell’Amore, perciò, Miei diletti,: amate, amate, amate! In unione agli Angeli e Santi tutti del Cielo, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Cari figli, in questo mese, vi proteggeranno in modo speciale gli Angeli del Cielo.”

Mario: “ Mamma, Mamma, Ti amiamo e desideriamo essere Tuoi e di Gesù. Ti raccomando gli ammalati, i sofferenti, gli emarginati. Soccorrili: sono Tuoi figli! Guarisci gli ammalati, come hai fatto con alcuni…”

La Beata Madre: “Alcuni guariranno, figliolo, altri no. Accettate la Croce, figli Miei, poiché in Essa si cela il Mistero della Salvezza Eterna.”

(Durante l’Apparizione la Madonna mi invita a fare tre segni di Croce sulla fronte e poi ad incrociare le mani sul petto, pregando per la guarigione delle famiglie ammalate. Verso la fine sono scese copiose lacrime di commozione materna, e, fissando tutti i presenti con un Amore sconfinante, è scomparsa nell’infinita Sua luce gloriosa).

NOTA BENE: Durante l’ Apparizione, la gente ha notato che, all’improvviso dal vetro della Cappellina scendevano copiose gocce trasparenti, di sapore salato: le lacrime della Santissima Vergine! I giovani del Cenacolo d’orazione le hanno asciugate con fazzoletti e dati ai fedeli giunti di ogni dove.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 OTTOBRE

La Santissima Vergine Maria appare avvolta dalla luce gloriosa, che sempre L’ accompagna nelle Sue Apparizioni. Vestiva tutta di bianco. Dopo il Segno di Croce, ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo, figli Miei! V’ invito ad abbandonarvi docilmente nelle Mie mani materne, affinché possa modellarvi ad Immagine di Mio Figlio Gesù. Cari figli, v’ invito all’abbandono totale nelle Mie mani e in quelle di Mio Figlio. Non lasciatevi prendere dal timore: Noi vi amiamo! Figlio Mio, ripeti, senza mai stancarti, che la Madre di Dio desidera donare la Pace. Cari figli, non c’è pace nelle famiglie, nelle Nazioni, perché la guerra è nei vostri cuori. Molti “muri” avete innalzato nelle vostre anime e solo il Signore della Vita potrà abbatterli: Il muro della superbia, della vendetta, della vanagloria. Cari figli, sono giunta in questo luogo – come in altri – per richiamarvi alle Vie di Dio. Quanto Amore nutro per voi, figli Miei! Quest’ oggi sono contenta, perché avete offerto penitenza e preghiera al Mio Cuore. Figlioli, pregate sempre, in modo speciale per il Trionfo della Chiesa, della quale sono Madre. Tu, figlio Mio, sei il Mio “bocciolo profumato”. Attento! Alcuni non sono sinceri con te: sono venuti da “agnelli”, ma sono “lupi”. Non temere, a breve il Mio Cuore li allontanerà, affinché non colpiscano la Mia Opera a “Santa Teresa”. Figlio Mio, questo mese sia dedicato alla preghiera continua del Santo Rosario, l’ arma invincibile. Figlio Mio, ciò che adesso ti rivelerò, lo comunicherai solo al Vescovo. Va, recati da lui, porta ciò che adesso Io ti dico.“

(La Signora mi affida un Messaggio che non posso rivelare, rivolto al Vescovo del luogo. Ella, mentre parlava, emanava luce bianchissima. Prosegue, dicendo:)

Cari figli, lo Spirito di Dio è in mezzo a voi ed opera. Egli vi trasformerà in nuove creature, ma siate docili. Lo Spirito non agisce dove c’è rifiuto. Cari figli, Mio Figlio Gesù desidera trasformare l’oscurità che avvolge il mondo in luce scintillante, luce di vita nuova. Mettete Gesù al centro della vostra vita: Lui si immolò per voi e vi aprì la Porta del Regno dei Cieli. Cari figli, vi attendo qui, nel Mio Giardino di Pace, il prossimo 5 del mese. Cari figli, vi avvolgo tutti nel Mio santo Manto, affinché l’ Avversario non vi colpisca. Amate, perdonate, vivete il Vangelo dell’Agnello Divino! L’ olio santo, che vi ha donato il Mio Cuore, è la consolazione che Dio fa giungere, affinché le vostre ferite siano risanate. Figlioli, qui Io vi attendo per offrirvi i Miei Messaggi di Speranza e di Amore. Vi benedico tutti nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo! Rimanete uniti nel Nome di Gesù e saldi nella santa Fede. Sia lodato lo Spirito d’ Eterno Amore!“

(La Vergine Maria traccia un Segno di Croce e benedicendoci scompare nell’infinita Sua luce).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 NOVEMBRE

/La Madre di Dio giunge dopo l’ esplosione di luce purissima. Ella vestiva tutta di bianco. Il Suo volto esprimeva dolcezza infinita. Ella ha fatto un piccolo inchino col capo e poi si è segnata col Segno della Croce. Ha, quindi, detto:)

Salve, Miei diletti! Sono Io la Madre del Verbo, Regina dell’ universale Pace. Cari figli, aprite i vostri cuori alle Mie esortazione salvifiche. Cari figli, Cristo Gesù desidera donarvi la Pace, la Vita, la Salvezza, ma i vostri cuori devono aprirsi all’ azione dello Spirito Santo, il quale è Dio. Figli Miei, il Mio Immacolato Cuore è a voi aperto per donarvi la vera Gioia nella preghiera che fate con devozione in onore del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Cari figli, la preghiera sia tutto per voi. Confidate nella Mia intercessione materna, la quale è continua per il vostro eterno bene. Figlioli, anelate l’ Eterno Bene: Mio Figlio Gesù! Cari figli, accrescete la vostra Fede, la vostra Speranza, la vostra Carità: le 3 virtù! Percorrete con Me, Regina del Cielo, la via delle sante Virtù ed abbandonate la via dei vizi, della corruzione, dell’empietà. Figlioli, Io sono tra voi in maniera del tutto speciale e qui il Mio Cuore resterà piantato per donarvi la consolazione e la pace. Figli Miei, questo luogo benedetto è sotto la Mia potente protezione e l’ Arcangelo San Michele veglia su di esso. O voi che giungete nel Mio Santo Giardino, il Mio manto vi avvolge e vi custodisce da ogni attacco del Maligno. Cari figli, abbiate riverenza per il Mio “Giardino” e mantenete lo spirito del silenzio, dell’ orazione. Agite secondo i divini insegnamenti del Santo Vangelo e sarete nella Luce di Colui che è Tre volte Santo e Benedetto nei secoli. Figlioli, affrettate i vostri passi lungo il sentiero della conversione. Figlioli, soltanto con la conversione del cuore si vive nella gioia vera! Senza conversione la gioia è falsa, come è falso l’ Antico Avversario. Desidero donarvi la felicità e strapparvi dalle “grinfie” del Nemico. Cari figli, quest’ oggi rinnovo il Mio Appello alla Riconciliazione con Dio, mediante il pentimento sincero ed il ritorno alla Casa Santa: la Chiesa. Figlioli, Io sarò con voi, sarò al vostro fianco e vi sorreggerò; ma voi siate nella fedeltà a Cristo e alla Chiesa. Gesù Eucarestia sia il vostro nutrimento, Gesù Eucarestia sia la vostra forza. Figliolo Mio, oggi Mio Figlio ha stabilito che tu partecipi alla Sua Santa Passione. Vuoi tu, dir “Sì”, a questo desiderio di Nostro Signore?“

Mario: “Sì, Mamma!”

La Beata Madre: “Figlio Mio, ora le piaghe d’ amore si apriranno e soffrirai ancora nel corpo e nell’anima per aiutare l’ umanità alla conversione. Sono piaghe d’ amore, perché Dio te le dona nella Sua Carità. Sono pene, le tue, che portano luce e speranza in mezzo alla grande tenebra, che si è ovunque diffusa. I chiodi che trapassano il tuo corpo e la sacra corona di spine che ricevi sono un “dono” del Padre. Figliolo, le tue pene riparano molti oltraggi, sacrilegi, bestemmie. Prega per i tuoi persecutori e offri riparazione per chi, con l’ateismo più sconsiderato, nega ogni Mia Apparizione e, così facendo, stanno al gioco del demonio che li ha accecati. Caro figlio, la Croce, che da Venerdì Santo si è poggiata su di te, è pesante e dolorosa, ma nello stesso tempo gloriosa, perché annuncia il Trionfo dell’Agnello. Figlioli, lodate la Santa Trinità per il Segno dei segni, datovi in questo Venerdì di grazia. Io ho toccato tutti voi e vi ho abbracciato durante la preghiera. Ora vi benedico tutti nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. A presto, Miei diletti!”

(La Vergine Maria scompare, benedicendoci e baciandomi sulla fronte).

NOTA BENE: Durante l’ Apparizione, il veggente partecipa ai dolori della Croce Viva di Nostro Signore e perde conoscenza, subito dopo lo stato d’ estasi. Appaiono sul suo corpo piaghe sanguinanti e dolorose, viste aprirsi dalle persone presenti; anche una giovane donna perde conoscenza, dopo aver avuto una visione della Vergine.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 DICEMBRE

La Vergine Maria giunge tra noi dopo l’esplosione di luce gloriosa. Il Suo vestito era tutto dorato e sul capo portava un velo bianchissimo e luminoso. Dodici stelle Le circondavano il capo. Poggiava su una grande nube dalla quale partiva una musica dolcissima proveniente da molto lontano. Ella si è fatta il Segno della Croce e, dopo l’inchino del capo, ha detto:

Sia lodato il Nome di Gesù! Cari figli, sono qui solo per Amore. Desidero che ciascuno di voi si doni completamente all’Eterno con umiltà, povertà di spirito, docilità. Cari figli, il Mio Immacolato Cuore è prossimo a trionfare sul male imperante e su ogni empietà. Consacratevi al Mio Cuore come figli che desiderano essere presi per mano e condotti sul giusto cammino spirituale. Figli Miei, oggi il Mio invito è quello di vivere secondo il Vangelo di Cristo: la Vittima Santa del Padre. Egli si offrì ed accettò la Volontà del Padre Suo e così riceveste la Vita Eterna. Figlioli, non permettete che il Malefico vi allontani dalle Vie di Dio e combattete con maggior forza contro le sue subdole trame ed il suo esercito infernale con la preghiera, la penitenza, la riparazione. Il Mio Divin Figlio desidera che vi salviate e che davvero apparteniate a Lui Dio d’Amore e di Pace, il quale vi attende ai piedi del Suo altare per donarsi a voi nell ‘Eucarestia. Gesù nasce per divenire Eucarestia. Figli Miei diletti, in questo tempo di grazia dovete spogliarvi di ogni vanità e orgoglio e rivestirvi dei sentimenti di Cristo Gesù. Figlioli, siate umili e riconoscete il peccato che è in voi e confessatelo ai figli Ministri, pastori del Gregge Santo. Cari figli, vivete il Tempo d’Avvento in ascolto della Santa Parola di Dio e operando per la salvezza delle anime che non conoscono l’Amore. In questo mese Io, Madre di Dio e Madre vostra amorevole, vi preserverò da ogni attacco del Maligno e molti di voi qui presenti, per rispondere al Mio Ultimo Appello Salvifico, riceveranno grazie e miracoli a non finire, poiché lo Spirito Santo vi inonderà della Sua divina Luce per mezzo della Mia gloriosa intercessione di Mediatrice Universale. Cari figli, proseguite sul cammino della santità, invocando continuamente il Nome di Gesù, il quale è Salvezza e Liberazione per chiunque Lo pronuncia con fede vera. PresentateMi tutti gli ammalati: Io li cullerò tra le Mie braccia e poi li incoronerò. Guardatevi nello specchio dell’anima e cambiate ciò che in voi non va bene. Non vi accorgete di come il Malefico vi scoraggi? Amate il vostro prossimo e non vendicatevi mai per il male ricevuto ingiustamente, ma offrite il vostro silenzio come segno d’Amore e d’Umiltà. Grazie per aver pregato il Rosario completo! Io desidero che esso sia pregato sempre in maniera completa ogni 5. Cari figli, il 5 è il giorno della grazia infinita che vi purifica dentro e vi dona gioia, giorno nel quale ricevete la Mia Visita in Terra e la Mia materna benedizione. Ora desidero estendere la Mia benedizione su tutto ciò che avete posto sotto il Mio ulivo e, in modo particolare, sui tanti “Gesù Bambini”, che voi porrete nelle vostre case per il Santo Natale. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Cari figli, quest’oggi sono stata tra voi durante tutta la preghiera del Mio amatissimo Rosario ed ho accarezzato ogni vostro capo, donando pace a chi l’aveva persa a motivo della lontananza da Dio. Figlioli Miei, vi attendo il prossimo 5 del mese, qui nel Mio “Giardino Benedetto” e Santo. Ricordate: il Mio Cuore Immacolato presto Trionferà! Sia lodato in eterno il Nome di Mio Figlio Gesù!“

(La Beata Madre scompare nell’infinita Sua luce, stringendomi le mani e baciando il mio Rosario. Era bellissima e il Suo volto esprimeva dolcezza materna che dona freschezza all’anima).

***********************************************************************

MESSAGGI MENSILI DELLA VERGINE DELLA RICONCILIAZIONE (ANNO 2011)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GENNAIO

 La Santissima Vergine Maria appare dopo le tre folgori che La preannunciano. Ella indossava una veste bianchissima con bordi dorati, rilucenti e sul capo un velo azzurrissimo, anch’esso bordato d’oro. Una Colomba vorticava intorno a Lei e con raggi dorati sfiorava tutti quanti noi. Mentre ammiravo l’incomparabile Sua bellezza, ha fatto il Segno di Croce e poi ha detto:

Sia glorificata la Santissima Trinità! Io sono Maria, la “Vergine della Riconciliazione”, Regina della Speranza. Cari figli, le vostre preghiere rallegrano il Mio Materno Cuore e quello di Mio Figlio Gesù. Molti dolori Essi racchiudono a motivo dell’ indifferenza di alcuni verso il Vangelo di Vita e di Redenzione. Cari figli, col vostro pregare, strappate grazie al Mio Cuore, il quale intercede per voi e per le vostre famiglie. Oggi nella Mia Visita in questo luogo santo, invio una speciale benedizione a voi qui presenti ed alle persone che soffrono nell’ anima e nel corpo e che voi Mi avete presentato in questa giornata di grazia. Avviate i vostri passi sulla Via della Salvezza, seguendo l’ esempio doloroso di Mio Figlio Gesù. Non opponete resistenza all’ azione dello Spirito Santo, il quale è qui presente ed opera. Figli Miei, Dio è all’opera in questo luogo e quando molto cadrà, “Santa Teresa” resterà in piedi ed in essa scorrerà la grazia che donerà pace alle Nazioni che accoglieranno il Mio Ultimo Appello. Figli Miei, pregate sempre secondo l’ intenzione del Mio Cuore: la salvezza eterna delle anime. Io desidero ardentemente che vi consacriate all’ Immacolato Mio Cuore come famiglie, perché il Maligno colpisce proprio le famiglie. I messaggi, che vi dono, guariranno molte famiglie ammalate, e inizieranno a vivere nella Luce dell’Eterno. O voi che ascoltate i Miei Appelli a “Santa Teresa”, la Mia Contrada, non curandovi degli attacchi e delle falsità di alcuni figli alla deriva, il Mio materno sguardo è su di voi, sempre! Non temete le persecuzioni, Dio sarà con voi e il male sarà annientato dalla Santissima Trinità. Figlioli, la lotta tra il Bene e il Male ha avuto inizio, perciò vi domando di pregare continuamente e di nutrirvi di Gesù Eucarestia. Figli Miei, il mondo sta oltraggiando le leggi di Dio e si sta opponendo al Suo Volere. Dove vuole giungere senza Dio? Vuole sangue questo mondo corrotto e il sangue cadrà per l’empietà. Guarda, figlio Mio, cosa avverrà a motivo dell’ indifferenza verso Dio”.

(Ad un tratto ho avuto una visione: ho visto molta gente correre in preda al panico. Sentii un forte tremore e vidi migliaia di vittime e una città interamente distrutta… La terra tremò… ( Omissis). La santa vergine continuò, dicendo:)

Siate forti, figli Miei, e pregate affinché la catastrofe sia allentata nella sua intensità! Vi amo e vi benedico nel Nome Divino di Mio Figlio Gesù. Vi aspetto il 5, figli Miei diletti, per donarvi ancora la grazia della Mia Visita.”.

(La Vergine Maria si allontana verso la mia destra e scompare nell’ infinita Sua luce).

NOTA BENE: Diverse persone ricevono dei “segni celesti”: un giovane di Brindisi asserisce di aver visto una grande nube sospesa da terra davanti la Cappellina, durante l’ Apparizione della Madonna: la nube sulla quale il veggente vede apparire Nostra Signora in tutte le Sue Apparizioni. Diversi vedono uno scintillio di luce nell’ulivo.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 FEBBRAIO

La Vergine Maria vestiva tutta di bianco, un bianco che non è di questa Terra. Ci sorrideva dolcemente, trasmettendo grande pace e gioia indescrivibile. Dopo un lieve inchino del capo, ha detto:

Cari figli, vengo a voi in Nome di Mio Figlio, l’ Eterno Dio. Abbiate fede in Lui, non allontanandovi da Lui, né facendovi scoraggiare da nessuno. Il cammino della fede è il cammino della salvezza e della pienezza di vita. Cari figli, guardate al vostro prossimo con occhi d’ amore e di misericordia. Se un fratello è nella sofferenza, non abbandonatelo. Se un fratello pecca non giudicatelo, perché chi giudica sarà giudicato. Se un fratello vive la solitudine più profonda, avvicinatevi a lui e confortatelo. In questi figli dimenticati c’è Mio Figlio Gesù. Gesù risiede negli “ultimi”, ma voi amate gli ultimi? Cari figli, Gesù Lo troverete soltanto in loro e, per poterLo vedere in loro, occorrerà l’umiltà dell’anima. Cari figli, se voi pregherete col cuore per gli ultimi, essi saranno raggiunti dalla vostra preghiera e riceveranno la pace, perché la preghiera opera miracoli. Figlioli, spero che i vostri cuori si aprano all’amore, al perdono, alla comprensione. Imitate Mio Figlio, imitateLo nella Sua spogliazione! Ricordate che, solo spogliandovi di voi stessi, potrete rivestirvi delle virtù più eccelse. Cari figli, vi affido il Mio amatissimo Rosario, ve lo affido sempre. Pregatelo col cuore perché il Rosario è preghiera evangelica. Cari figli, Io vi amo e vi avvolgo nel Mio materno manto.

(La Madonna a questo punto ha aperto il Suo manto, il quale, ingrandendosi sempre di più, ha abbracciato la folla. Tutte le teste erano coperte dal manto bianchissimo. Ha continuato, dicendo:)

Io, Madre di Dio, vi preserverò da ogni male, vi custodirò sotto il Mio manto e vi darò la Mia presenza costante, perché vi amo e sono vostra Madre.”

(Mi ha invitato, poi, a fare tre piccoli segni di Croce sulla fronte, come segno d’ appartenenza a Cristo. In seguito ha stretto la mia coroncina ed ho sentito il tocco delle Sue mani. Ha detto:)

Cari figli, la Mia presenza in questa valle è un Avvertimento. Vi ringrazio per averMi accolta e, ricordate!, soltanto i “piccoli” possono ascoltare la Mia voce, i “grandi” non possono, perché pieni di superbia, di vanagloria e orgoglio.”

(Ha benedetto tutto ciò che è sacro: bottigliette d’ acqua, coroncine… Dopo di ciò, è scomparsa nell’ infinita luce del Cielo).

NOTA BENE: Durante la preghiera del Rosario, molte persone hanno sentito un intenso profumo di rose freschissime e di incenso. La Vergine ha fatto percepire la Sua presenza attraverso questi piccoli “segni” che ci rivelano la Sua presenza viva tra noi, nel Suo “Angolo” Santo, nel quale Ella ha posato i Suoi piedi, santificando tutto.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MARZO

La bellissima mia Signora mi appare in sette aloni di luce. Vestiva tutta di bianco e aveva il Cuore esposto e sanguinante. Il sangue Le macchiava la veste e, a gocce, cadeva su di un globo azzurro, sul quale poggiava. Il Suo volto tristissimo era come pallido e rigato di lacrime di sangue. Così ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo, Mio Divin Figlio! Figli Miei, figli Miei, il Mio Immacolato Cuore è sanguinante, poiché in pochi corrispondono alla Mia materna Chiamata, così come Io desidero si corrisponda: nel servizio sincero a Dio, nell’ abbandono totale a Lui Padre Celeste e Buono. Figlioli, oggi vi ho parlato già mediante questo “segno” sanguinoso. Figlioli, quei pezzetti di sangue rappresentano il Mio Cuore fatto a pezzi da questa umanità apostata, sorda ai Miei Richiami. Quei pezzetti di sangue rappresentano tutto il dolore del Mio Cuore insultato e coperto di pugnali, i pugnali dei molti peccati. Un tempo vi donai l’ olio della consolazione del Mio Cuore, che vi confermava nell’ Amore Mio materno. Oggi vi ho donato Il Mio sangue di Mamma Universale. Cari figli, questo sangue vi ricordi la Passione di Mio Figlio Gesù. Meditate sulla Passione di Mio Figlio, meditate e offrite! Cari figli, pregate, pregate, pregate! Io vi amo e sono qui solo per salvarvi dalla grande oscurità. SeguiteMi sulla via dell’abbandono a Dio. Nutritevi di Gesù Eucarestia, amate e riparate la Santissima Eucarestia. Figlio Mio, riceverai forza dal Mio Cuore e il Bene trionferà, poiché Io sono con te e ti proteggo. La penitenza offerta quest’ oggi, a motivo del freddo e della pioggia, riparerà molti oltraggi. Il mese, che viene, desidero che portiate delle candele. Io le benedirò e, con esse, pregherete per l’ intero mese di Maggio, mese a Me dedicato. Figlioli, lasciate che il Mio materno Manto vi avvolga tutti e vi protegga. Vi benedico tutti nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Offrite preghiere e riparazioni al Mio Immacolato Cuore, e invocate lo Spirito Santo, affinché il dubbio divenga certezza che Io sono qui e opero per Divin Volere.”

(La Madonna benedice tutti noi e poi, allontanandosi sulla destra, scompare come una luce che si spegne in lontananza).

NOTA BENE: Verso le ore 16:00, la statua della Madonna, posta nella Cappellina nel luogo delle Apparizioni, ha iniziato a trasudare sangue. Il fenomeno prodigioso è stato notato per primo dalla signora Giada Stasi, una giovane ventiduenne di Brindisi e da numerosi fedeli. Essi notarono la comparsa di gocce sanguinose sul volto, che, pochi secondi prima, era stato visto completamente pulito. Fu notata anche la comparsa di diversi grumi di sangue alla base della statua miracolosa. Sono stati prelevati vari campioni di sangue per le dovute analisi e per la verifica del tutto. Il 6 Marzo la trasudazione si è intensificata visibilmente, ricoprendo gran parte della statua di sangue.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 APRILE

La Madre di Dio appare vestita con una veste bianchissima e luminosa. Ha sul capo un lungo velo celeste con bordi d’oro. Dopo l’inchino e il Segno di Croce, ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo!“

Mario: “Sempre sia lodato, mia Signora!”

La Beata Madre: “Cari figli, affidatevi al Mio Cuore Immacolato, affinché Esso vi protegga in ogni istante e vi infonda la Pace di Mio Figlio Gesù. Cari figli, pregate molto e meditate il Santo Vangelo di Cristo. Io sono tra voi e vi proteggo con Amore di Madre Amorevole e Santa. Figli Miei, percorrete la via della Croce, certi che la sofferenza purifica e rende nobile l’anima di chi l’accetta e la offre al Padre. Figli Miei, le vostre preghiere e le vostre suppliche, Mi rallegrano molto. Quest’ oggi molti Angeli sono tra voi e San Michele Arcangelo, da voi invocato come il Principe delle Milizie Celesti, veglierà sulle vostre famiglie e sui vostri piccoli. Cari figli, Io vi sarò accanto e sempre vi benedirò, indicandovi Gesù come l’ Unica Via di Salvezza, come l’ Unica Vita Vera, come l’ Unica Verità. Figlioli, ora desidero benedire tutti i ceri da voi portati in questo giorno di grazia infinita. Nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo! Pregate con essi per l’intero Mese di Maggio. La luce dei ceri vi ricorderà Mio Figlio, la Luce venuta ad illuminare il mondo. Cari figli, consacratevi al Mio Cuore Immacolato e praticate la devozione dei “Primi cinque Sabati del mese”. Vi attendo il prossimo cinque nel Mio “Giardino Benedetto”. Figlioli, vi amo e vi benedico.”

(La Vergine Maria, mentre benediceva i ceri, ha lasciato discendere su di essi una pioggia di luce. Si è allontanata, poi, nell’immensità del cielo ed è scomparsa all’improvviso)

NOTA BENE: Lo scorso 5 Aprile, essendo Tempo di Quaresima, si è svolta una bellissima “Via Crucis” nel “Giardino”, meditando profondamente sul Mistero della Redenzione, operata da Cristo. Nel Cielo diverse persone hanno avuto la grazia di vedere il sole assumere le sembianze dell’ Ostia, la quale sembrava spezzarsi e emanare potenti raggi sui presenti raccolti in preghiera e meditativo silenzio. Alla “Via Crucis” si è poi aggiunta la recita del Rosario, in attesa della venuta di Nostra Signora, che, come sempre, ha lasciato un Messaggio indirizzato a tutti i fedeli dell’ Immacolato Suo Cuore, al quale ci affidiamo e per sempre consacriamo.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MAGGIO

La Madre di Dio giunge nella Sua luce gloriosa, vestita tutta di bianco, un bianco mai visto sulla Terra. Dolcissime melodie accompagnavano la Sua visita materna. Aveva il Suo Cuore esposto, dal quale partivano raggi di luce, che sfioravano tutti quanti noi. La Vergine Maria, dopo il Segno di Croce, ha detto dolcemente:

Sia lodato il Nome di Mio Figlio! Cari figli, quest’ oggi il Mio Messaggio vi esorta maternamente a vivere nella santità, poiché, senza santità, siete nelle tenebre, le tenebre del peccato che vi deturpa. Cari figli, vivere nella santità significa rinunciare ai “banchetti” del mondo che i “grandi” amano. Vivere nella santità significa “cibarsi” di Gesù Eucarestia in grazia, quella grazia che vi viene concessa dalla santa Confessione. Figli Miei, con la preghiera e l’abbandono alle divine mani di Mio Figlio, ciò avverrà. Cari figli, seguite la via della Luce, la Luce del Dio Vivente, operante e regnante in mezzo a noi. Guardate al vostro prossimo con occhi d’amore, guardate al vostro prossimo con occhi di misericordia. Figli Miei, figli Miei, Io desidero portarvi alla pienezza dell’ Amore: Cristo! Servite Mio Figlio, serviteLo nella docilità al Santo Spirito. Lo Spirito Santo vi guiderà nella docilità a Gesù Risorto. Oggi molti di voi sono giunti invocando con fiducia il Mio aiuto di Madre Misericordiosa e tale aiuto vi sarà dato poiché il Mio Cuore Immacolato e Materno lascerà discendere copiose grazie su tutti voi e celesti benedizioni, poiché avete risposto “Amen” alla Mia Chiamata. Gioisco nel vedervi raccolti in preghiera in questo luogo santo. Coltivate il vostro cammino di Fede, anche quando ritornerete nelle vostre case, andando in chiesa per ricevere l’Eucarestia. Figli Miei, nel mese che verrà, Mio Figlio Gesù apparirà insieme a Me per benedire l’ acqua che porterete il 5 che verrà. Grazie Miei diletti, per aver innalzato suppliche e lodi al Divin Cuore di Gesù. Grazie per ciò che fate per Me e Mio Figlio. Vi amo e vi benedico tutti!“

(La Vergine scompare, allontanandosi sulla mia destra e sorridendo).

NOTA BENE: Nel “Giardino Benedetto” si svolge per la prima volta una bellissima processione, chiesta dalla Madre di Dio. La Madonna ha promesso grandi grazie e particolari promesse a coloro che la faranno il 5 del mese, nel giorno della Sua Apparizione all’ ulivo della benedizione; anche in questo 5 si sono manifestati dei “segni” a conferma della veridicità delle Apparizioni Mariane mediante i fenomeni solari e la comparsa di una nube luminosa, vista nel recinto da diverse persone.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GIUGNO

Una grande pioggia di luce scende dalla sommità del cielo e, delicatamente, si posa sull’albero delle Apparizioni e poi su tutta la gente. In questa pioggia rilucente appaiono la Vergine Maria e Nostro Signore. La Madre Celeste vestiva tutta di bianco, un bianco luminosissimo, mentre Nostro Signore vestiva una tunica azzurra, con bordi d’ oro. Essi poggiavano sulla nube. La Madre di Dio ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo! Cari figli, vengo a voi, in questa valle d’ amore, in questa valle di pace, per esortarvi a credere nel Santo Vangelo Vivo di Gesù, il Vangelo della Vita e della Pace vera. Cari figli, offriteMi i vostri cuori, Io li ricolmerò d’ amore infinito, quell’ Amore, che Dio Padre nutre per tutte le Sue creature amorevoli. Cari figli, Io, Madre dell’ Eterno Signore, stendo il Mio Manto santo e materno su di voi e sarete al sicuro, al riparo, e vedrete che nella vostra vita vi sarà la Luce, che vi indicherà il sentiero della salvezza: Cristo! Cari figli, confidate unicamente in Mio Figlio, nella Sua eccelsa bontà divina: Lui salva, Lui libera, Lui è l’ Unico Salvatore del mondo! Abbiate Fede in Lui e invocate il Suo Santo Nome. Figlioli, il cammino di penitenza offerto da voi nel Mio “Giardino” vi otterrà copiose grazie e molte, molte famiglie ammalate guariranno.”

(Dopo che la Vergine Maria ebbe pronunciato la frase “molte, molte famiglie guariranno“, ho udito la voce maestosa di Gesù:)

Salve, Miei amati figli, redenti dal Mio Preziosissimo Sangue. Io sono Colui che è, che era e che viene: l’ Onnipotente! Figlioli, il Mio sguardo divino è su di voi, riuniti nel Mio Nome e nel Nome della Madre Mia e Madre vostra, la Sposa dello Spirito Vivificante. Figlioli, seguiteMi perché Io sono il Signore della Vita e dell’ Amore, Colui che riempirà il vuoto della vostra vita. Oggi benedico solennemente tutta l’acqua da voi portata e quest’ acqua opererà grazie particolari in mezzo a voi, che credete nella Mia santa presenza in questo luogo santo. Nel Mio Divin Nome benedico, ora, tutta l’ acqua e sia essa santificata dal Mio Santo Spirito. Figlioli, oggi avete ascoltato il grave Messaggio da Mia Madre (Il Segreto del 28 Aprile 2011), rivelato al “Piccolo della Quercia”. Esso costituisce un avvertimento. Pregate affinché il Suo Trafitto Cuore Immacolato trionfi presto su ogni male. Il Trionfo di Mia Madre annuncia il Mio Trionfo Eucaristico. Riparate sempre il Mio Eucaristico Cuore, il quale palpita per voi sul santo altare. Come vostro Buon Pastore, vi guiderò al Padre Celeste e Santo, che è nei Cieli.“

(Dopo di ciò, la Vergine Maria estende la Sua benedizione su tutta la folla e, improvvisamente, appare un volo di colombe luminose. La Vergine Maria, prima di scomparire, ha allargato il Suo santo Manto, il quale ci ha coperti tutti. Esso era bianchissimo come la Sua splendida veste e il Suo lunghissimo velo, il quale ondeggiava sotto il flusso d’un vento leggero).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 LUGLIO

La Madre Celeste giunge risplendente di luce gloriosa, che tutto avvolge. Un lungo velo azzurro Le copriva il capo. Indossava una veste bianchissima. Il Suo volto non mostrava contentezza. Dopo il Segno della Croce, la Vergine Maria ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo! Io sono Maria, la Madre del Creatore. Figli Miei, figli Miei, quest’ oggi sono discesa con grande potenza e grande splendore tra di voi: la potenza e lo splendore della Santissima Trinità, che è qui in mezzo a voi, Miei amati figli. Cari figli, Io desidero molta preghiera, molta riparazione per gli oltraggi che vengono arrecati al Cuore di Gesù Mio Divin Figlio. Molte sono le bestemmie proferite dagli uomini e poche le preghiere fatte col cuore. Figli Miei, Io vi porto la Pace di Gesù, la Luce di Gesù, l’ Amore di Gesù. Aprite i vostri cuori alla Mia presenza in questa valle benedetta. Figli Miei, Io sono qui e attendo che le vostre suppliche siano innalzate al Padre del Cielo con abbandono e Fede vera, solo così potrò illuminarvi il cammino. Figlioli, non dubitate della reale presenza di Dio-Amore nel mondo, ma credete in Lui, poiché Egli è operante nelle anime dei “piccoli”. Divenite allora “piccoli”, poiché l’ Eterno rigetta i “grandi” e i “sapienti” di questo mondo e risiede con la Sua gloria nei “piccoli”. Cari figli, il Santo Rosario, pregato con amore, è un’ arma potente contro il Maligno, ecco perché gli operatori della Bestia lo odiano. Io amo il Rosario e gradisco che sia qui pregato con dolcezza. Figlioli, nutrite la vostra vita con la preghiera, coltivate la preghiera e vedrete come l’Eterno Padre è tra voi. Cari figli, Io desidero confortarvi e sostenervi, ecco perché sono qui quale “Arca della Salvezza Eterna”. Figlioli, entrate in fretta nel Mio Cuore di Madre e li sarete al riparo, poiché molti sono gli attacchi e nel Mio Cuore sarete al sicuro. Figli Miei, con gioia proseguite nel cammino di conversione, sentendo la Mia presenza materna accanto a voi. Figlioli, il prossimo mese saranno due anni di Grazia, due anni di Luce, due anni della Mia presenza in questo luogo santo. Io vi attendo ogni 5, poiché il 5 d’ogni mese è a Me consacrato. Quest’ oggi vi ho toccato ed ho accarezzato ciascuno di voi, vi ho consolati. La consolazione, però, è scesa in chi ha aperto il cuore alla preghiera e alla Mia Chiamata. Figlioli, la consolazione, che Io vi dono, addolcirà ogni vostro dolore. Cari figli, non dimenticate chi vi ha parlato: la Vergine di Nazareth, Mediatrice di Grazie, Regina dell’universale Pace!“

(Detto ciò, la Madre di Dio benedice tutti noi col Segno della Croce. Mentre Ella scompariva, una pace indescrivibile mi pervade e mi accascio per terra. Mentre ero a terra, ho visto il Cielo aprirsi e una pioggia di luce scendere su di noi. Fu allora che ho udito la voce della Madre Celeste:)

Vi preserverò da ogni male e pericolo, stenderò il Mio manto su di voi, ascolterò coloro che qui verranno a pregare in Mio onore.”

NOTA BENE: Questo 5 del mese di Luglio, la troupe televisiva della Rai ha ripreso il momento di preghiera, intervistando il veggente e i fedeli. Il servizio speciale sull’ Apparizione andrà, poi, in onda nel Mese di Agosto.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 AGOSTO

La mia dolcissima Signora giunge nella Sua luce infinita, che, lentamente, si espande su di noi tutti, avvolgendoci. Ella vestiva una veste bianca con sopraveste celeste e fascia d’oro alla vita, come nella prima Apparizione La Colomba gloriosa volteggiava intorno a Lei. Dopo l’ inchino e il Segno di Croce, la Vergine Maria ha detto:

Sia gloria al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo, ora e nei secoli eterni! Figlioli Miei, sono qui per volere della Santissima Trinità e vi offro il Mio Cuore Materno, affinché amiate e perdoniate attraverso di Esso. Donatevi al vostro prossimo nella verità. Cari figli, Io, la “Vergine della Riconciliazione”, sono tra voi e non vi lascio un solo istante. “Piccoli” Miei, il Mio Amore è grande per voi tutti e per voi sono qui, per aiutarvi a vivere secondo il Vangelo dell’ Agnello Trionfante e per offrirvi la Mia presenza di Madre Amorevole e Santa. Cari figli, non lasciatevi mai allontanare dalla Via di Gesù, poiché solo essa è la via della Salvezza e della Pace. Quest’ oggi gioisco maternamente nel vedervi raccolti nel Nome del Mio Divin Figlio. Oggi è il secondo anniversario della Mia Venuta a “Santa Teresa” e sempre vi sarò vicina nella prova. Figli Miei, Io desidero ardentemente il vostro bene e la vostra felicità, ma dovete abbandonarvi al Volere del Padre, affinché ciò possa realizzarsi in pienezza. Cari figli, onorate la Mia Immagine ritraente la Mia Apparizione salvifica e onorateMi con l’ appellativo di “Vergine della Riconciliazione”. Figlioli, copiose grazie riceverete ogni qual volta pregherete dinnanzi alla Mia Immagine Santa. Io desidero e domando che sia onorata mediante quest’ Immagine, che rappresenta la Nuova Pentecoste, la Discesa dello Spirito d’ Amore sulla Chiesa e sul mondo intero. E’ con questa Immagine che Dio vi annuncia la Nuova Pentecoste del Suo Spirito Vivificante. Figliolo, “Piccolo della Quercia”, Io non ti abbandono mai e guido costantemente i tuoi passi, affinché i piani di Dio per questo Ultimo Appello si compiano. Benedico con amore infinito tale Statua che Mi rappresenta. Benedico coloro che servono il Mio Cuore Immacolato prossimo a trionfare, così come promisi a Fatima. Figliolo, comunica che è Mio desiderio che i Messaggi si diffondano ovunque insieme all’ Immagine. Il “Segreto del 28 Aprile” sia anch’ esso diffuso con coraggio tra il Mio popolo. Vi amo e vi benedico, figli Miei. Sia lodato il Nome Santissimo di Mio Figlio Gesù Cristo!“

(Prima di scomparire ha toccato la Sua statua benedicendola e, sorridendo, è scomparsa).

NOTA BENE: La statua della “Vergine della Riconciliazione” donata questo 5 Agosto al veggente viene portata in processione. Al rientro, tutti vedono il sole pulsare e mutare forma e colore. Il “miracolo del sole” avviene a “Santa Teresa” così come avvenne a Fatima. Esso rappresenta l’ Eucarestia prossima a trionfare; inoltre, durante la Veglia di Preghiera del 4 Agosto, in onore della Nascita di Maria, la Santa Madre, mediante la statua della Vergine posta nella Cappellina, dona un segno miracoloso: essa inizia una copiosa trasudazione d’ olio santo profumato e il fenomeno continuerà anche il giorno seguente, con grande meraviglia dei presenti. L’olio = la consolazione che la Madre fa giungere ai Suoi veri figli, che praticano e amano i Suoi Messaggi d’ Amore traboccante e con gioia li diffondono ovunque per il bene delle anime assetate di Verità.

APPARIZIONE MESSAGGIO DEL 5 SETTEMBRE

La Santissima Vergine Maria appare vestita tutta di bianco, con dodici stelle intorno al capo. Due Angeli erano alla Sua destra e altri due Angeli, che vestivano d’azzurro, alla Sua sinistra. Un dolce profumo di rose discendeva da Nostra Signora, che ha detto dolcemente:

Sia lodato il Nome di Gesù! Io sono Colei che è nella Trinità Divina, Colei che ha partorito il Verbo, Colei che ha accettato la santa sofferenza di Gesù Crocifisso per i vostri peccati. Cari figli, offriteMi le vostre preghiere e che siano ricolme d’ amore e sincera devozione al Mio Cuore Immacolato. Figli Miei, se seguirete il Mio Cuore di Madre Misericordiosa riceverete la Pace nella vostra vita, la Luce nelle vostre menti, la Consolazione nei vostri cuori. Figli Miei, vi ho donato tanto in questo “Giardino” di pace e di amore e tanto ancora vi donerò. Non scoraggiatevi mai, figli Miei, Io vi sorreggo e vi proteggo sempre, sempre, sempre! Con gioia proseguite sulla via della conversione, rinunciando, giorno dopo giorno al peccato, all’ egoismo, ad ogni vizio, perché Satana vi acceca col vizio per distruggervi. Non permettete che il Malefico vi distrugga, ecco perché dovete tenervi nella preghiera poiché, mediante di essa, sarete custoditi come dentro ad uno scrigno d’oro purissimo. Oggi avete sentito la Mia presenza mediante dei brividi di gioia e di commozione, poiché la Mamma di tutte le mamme era tra voi, è tra voi, sarà tra voi ancora, poiché vi amo d’ un amore infinito. Cari figli, guardate la Croce di Cristo e dite “Sì” alla Croce, poiché Essa è viva in mezzo a voi. Soltanto la Croce vi salva, ma solo se voi l’ accettate con spirito di rassegnazione. Quando soffrite è allora che Gesù si lascia incontrare da voi, poiché, senza la santa sofferenza, non c’ è incontro sincero con Dio. Dio Lo si incontra con la Croce. Figli Miei, Io sono tra voi sempre e non vi abbandono mai, voi offriteMi il vostro abbandono ed Io, quale Madre Spirituale, vi modellerò nello Spirito d’Amore. Figlioli, pregate sempre con intensità. Pregate il Mio Rosario col cuore. Oggi molti di voi saranno esauditi, poiché intercederò per voi. In questo mese invocate gli Angeli, in modo particolare l’ Arcangelo San Michele, San Gabriele, San Raffaele. Gli Angeli aspettano che voi Li invochiate. Non lasciateLi fuori dalle vostre preghiere. Cari figli, Io, la Signora degli Angeli, vi invio schiere d’ Angeli che vi soccorreranno in ogni vostra necessità e vi sosterranno nella prova. Cari figli, ascoltateMi, desidero soltanto strapparvi alle grinfie dell’Avversario per donarvi, poi, il Mio Gesù. Vi amo e vi benedico tutti, stendendo il Mio Manto santo su di voi. Vi attendo ancora dinanzi al Mio ulivo santo, il prossimo mese. Qui voi tutti riceverete Pace, Luce, Gioia.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 OTTOBRE

La Vergine Maria appare rilucente, come sempre. Vestiva una veste azzurra con bordi dorati e sul capo un velo tutto bianco e luminoso. Tra le mani reggeva la Corona del Rosario, che sembrava contenesse tutti e venti i misteri. Dopo il Segno della Croce, la Signora ha detto:

Cari figli, Io sono Maria, l’ Immacolata Concezione, la Vergine dell’universale Pace. Figli Miei, sono sempre in questo Angolo Santo e da qui elargisco copiose grazie a coloro i quali giungono con Fede e pregano il Mio Rosario, l’arma invincibile. Amate il Santo Rosario e pregatelo nelle vostre case, in famiglia. Solo così, le famiglie resteranno nell’unità dello Spirito Santo. O figli Miei, sono proprio le famiglie le più colpite dal Maligno, ma, se esse si consacreranno al Mio Cuore Immacolato, nulla potrà distruggerle. Consacrate allora le vostre famiglie al Mio Cuore Immacolato:Esso vi condurrà all’Eterno. Figli Miei, Io sono vostra Madre e desidero donarvi il Santo Paradiso, ecco perché Mi manifesto in questo “Giardino”. Il Messaggio che vi porto in Contrada “Santa Teresa” è: “Riconciliatevi con Mio Figlio Gesù!” Riconciliazione, dono sublime per tutte le famiglie divise e per le Nazioni traviate. Cari figli, accorrete sempre nel Mio “Giardino”, in modo speciale il 5 del mese, giorno in cui giungo ai piedi del Mio sacro ulivo. Figlioli, oggi durante la “Via Crucis” ero in mezzo a voi e, guardandovi, vi accarezzavo… Grazie per le vostre ardenti suppliche. Grazie per il vostro Amore verso di Me e Mio Figlio. Stendo il Mio santo Manto su tutti voi e ricordate sempre: la preghiera vi donerà la Pace e la Gioia! Nutritevi di Gesù Eucaristico! Figlioli, nell’ Eucarestia troverete sempre la Sorgente della Vita Vera e della grazia santificante. Vi benedico tutti nel Nome Divino di Mio Figlio Gesù Cristo. A presto!“

NOTA BENE: Diverse persone cadono nel “riposo dello Spirito Santo” e ricevono la consolazione dell’Eterno. Si manifestano diversi “segni” nel cielo e nel sole, i quali confermano la presenza della Beata Madre tra noi. In modo particolare, appare l’ Immagine della Vergine nel cielo, vista da tutti, dopo la “Via Crucis” svoltasi nel “Giardino Benedetto”.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 NOVEMBRE

La Madre del Signore appare tutta rilucente. Vestiva tutta di bianco luminosissimo e aveva dodici stelle scintillanti intorno al capo. Ella ha detto:

Cari figli, Io vi amo e sono in mezzo a voi per volere di Dio, affinché possiate ritornare a Lui, il Dio Vivente. Figli Miei, la lotta tra il Bene e il Male è sempre più intensa, perciò dovrete incentivare la vostra preghiera. Cari figli, lottate contro la tentazione dello scoraggiamento che il Malefico vi infonde e usate le armi delle Fede: la preghiera, i Sacramenti, la meditazione del Santo Vangelo dell’Agnello Trionfante, affinché non possiate mai essere atterriti dalle sue tenebre di perdizione. Cari figli, il mondo non conosce la pace perché la pace viene soltanto da Dio, ma il mondo non conosce Dio, né il Suo infinito Amore. “Piccoli” Miei, Io sono al vostro fianco e, giorno dopo giorno, vi richiamo il cuore alle vie del Signore Gesù, Mio Divin Figlio. Accostatevi a Dio e fatelo aprendo i vostri cuori all’ Amore eterno e divino. L’ Amore vi cambierà e vi renderà dono per il fratello bisognoso. Solo se conoscerete l’ Amore di Dio potrete incontrare il Signore Gesù nella vostra vita tanto vuota. Figli diletti, l’ Eterno e Giusto Padre vi sta chiamando ad una vita piena, ad una vita nuova e questa vita nuova viene dal Suo Spirito Santo. Invocate con ardore lo Spirito Santo ed Egli discenderà con la Sua potenza di santificazione su di voi, sulle vostre famiglie, e sarete nella Sua Luce di Purezza.”

(A questo punto Nostra Signora ha iniziato a sorridere con dolcezza indescrivibile, dandoci speranza; ha mostrato, poi, il Suo nobile Cuore, il quale ha emanato luce dorata sulla folla. Ella ci porgeva il Suo Cuore di Madre. Ha continuate, dicendo)

Figlioli, il Mio Cuore Immacolato trionferà e quando Esso trionferà scenderà la Pace sulle Nazioni tutte. Vi invito ancora a consacrarvi al Mio Cuore Materno, poiché la consacrazione al Mio Cuore è uno scudo potentissimo contro il male. Figli Miei, Io, Madre Celeste, vi offro il Mio Cuore di Soccorritrice: amateLo e amate tutti così come questo Cuore ama. Io sarò sempre tra voi e il Mio santo piede d’ Immacolata schiaccerà con potenza, la potenza del Vivente, la testa dell’ Antico Serpente e il suo impero dovrà cadere in rovina. Figlioli, seguiteMi e il dolore della Santa Croce diverrà leggero, perché avrete il Mio sostegno. Vi benedico tutti nel Nome di Mio Figlio Gesù, il Verbo del Padre.”

NOTA BENE: In questo cinque del mese, la Madre di Dio ha ancora manifestato la Sua presenza misericordiosa tra di noi, nel Suo santo tempio, rivelando la Sua Immagine d’ Immacolata nella luna. La gioia ha pervaso i cuori dei presenti. Un soave profumo di rose si diffondeva nel “Giardino”, sotto il flusso di un vento leggero, che accarezzava tutti.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 DICEMBRE

La Vergine Santissima giunge sorretta dalla grande nube, vestita di un dorato intenso: veste dorata, velo dorato, fascia dorata alla vita. Dopo l’inchino e il Segno di Croce, Nostra Signora ha detto:

Sia lodato il Nome di Gesù! Cari figli, Io sono l’Immacolata Concezione, la Vergine di Nazareth. Sono qui tra voi per l’Amore che il Mio Divin Figlio nutre infinitamente per tutti voi. Gesù Mi invia ancora sulla Terra, poiché il mondo si è smarrito a motivo delle tante falsi luci accese dall’ Avversario. EccoMi, figlioli, in mezzo a voi con la Mia benedizione, per portarvi la Luce del Padre Celeste: Cristo Gesù! Sono in mezzo a voi per proteggervi e per non farvi spegnere la Fede. Figli Miei, venite docilmente tra le Mie braccia di Madre ed Io vi accoglierò e vi offrirò il Mio sorriso di Madre Misericordiosa. Figli Miei, figli Miei, Io desidero che siate in Dio e che viviate completamente per Dio, che operiate nella purezza del Divino Spirito per la gloria della Santissima Trinità. Voi avete bisogno del Signore, perché Dio è il Padre Buono e Clemente, ma voi Lo avete messo all’ ultimo posto, amando i “banchetti” del mondo ottenebrato dal peccato, invece di nutrirvi con vera Fede al Banchetto della Parola e dell’Eucarestia. Figlioli, Gesù è venuto al mondo da piccolo e vi ha lasciato il Suo esempio luminoso: seguiteLo! Quest’ oggi sono contenta perché tanti hanno aperto i cuori alla preghiera del Mio Rosario e tale preghiera opererà in loro la grazia di una coerente conversione. Figlioli, non temete niente e nessuno, poiché, con la preghiera del cuore, nulla potrà colpirvi. Possa Gesù nascere in voi, in questo Santo Natale e, nel Suo nascere in voi, portarvi la Sua Pace e la Sua ardente fiamma di Carità, per riscaldarvi dentro e liberarvi dal rigido inverno che la lontananza da Dio vi ha portato. Contemplate Cristo nella Sua umanità e nella sua divinità: Egli è l’Emmanuele. Egli attende che doniate la vostra vita a Lui e attende pazientemente questa sacra offerta di voi a Lui: il Principe della Pace, nato per strapparvi alla morte eterna. Essere di Dio significa essere offerta a Lui gradita. Gesù è l’Offerta gradita al Giusto Padre. Desiderate di essere dei Nostri Sacri Cuori Uniti! Vivete questo tempo d’ Avvento nel raccoglimento e nella meditazione dei Santi misteri del Rosario, in modo speciale dei Misteri Gaudiosi. Meditate sul Mistero dell’Incarnazione del Verbo. Benedico nel Nome della Santissima ed Eterna Trinità tutti voi Miei diletti. Benedico la statua di San Michele Arcangelo, donatavi quest’oggi da un figlio Ministro. Ponetela all’ entrata del Mio “Giardino” a custodia del luogo delle Apparizioni, nutrendo grande devozione e riverenza verso l’Arcangelo San Michele, invocandoLo contro le forze avverse al Regno di Dio. Benedico i “Gesù bambini” portati alla Mia presenza d’ Immacolata-Corredentrice. Benedico col Mio Gesù il “Piccolo Giovanni” (il Sacerdote), che ha corrisposto alla Mia Chiamata, affinché sia nella santità. Cari figli, seguite i Miei santi Messaggi e diffondeteli ovunque per il bene delle anime, poiché i Messaggi della vostra Mamma sono un Appello alla Riconciliazione con Dio e alla preghiera.”

(La Vergine-Madre traccia un Segno di Croce nell’aria e, benedicendo la folla, scompare con la Sua luce).

***********************************************************************

MESSAGGI MENSILI DELLA VERGINE DELLA RICONCILIAZIONE (ANNO 2012)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GENNAIO

La Beata Madre giunge dinanzi la Cappellina delle Visitazioni, vestita di bianco risplendente. Il Suo Santo Rosario brillava intensamente e rifletteva una luce bellissima sulla folla. Dopo aver fatto il Segno della Croce e un leggero inchino del capo, la Vergine Maria ha detto:

Sia lodato il Nome del Mio Divin Figlio, Gesù! Cari figli, desidero invitarvi a vivere il Vangelo di Mio Figlio, ricordandovi che il Vangelo è vita per chi crede nel Signore e Salvatore Gesù Cristo. Mettete in pratica il Vangelo di Mio Figlio e trasmettetelo a tutti i vostri fratelli nella gioia. Io, vostra Madre Celeste, desidero che viviate sempre secondo gli Insegnamenti del Signore, secondo i Suoi Santi Comandamenti, nel Regno della Sua Divina Volontà. Cari figli, non calpestate il Vangelo, ma vivetelo nella santità dell’Altissimo. Pregate il Mio Gesù, affinché Egli vi dia un cuore nuovo, un cuore capace d’amare, di perdonare, di accogliere. Pregate il Mio Gesù, affinché vi doni la Sua pace e vi avvolga nella Sua misericordia divina. Figli Miei, i vostri nomi resteranno scolpiti nel Sacro Cuore di Cristo, se imparerete ad amare così come Io, vostra Madre, vi chiedo d’amare. Amate e donatevi al fratello bisognoso, affinché, nel vostro donarvi, comprenda che l’Amore è donazione di sé nello Spirito Santo. Figlioli, il Mio Messaggio in questo luogo benedetto, nel quale discendo nella gloria del Paradiso, è il Messaggio della Riconciliazione affinché vi riconciliate presto con Gesù, pentendovi dei vostri peccati. Andate incontro alla Fonte: Gesù, Lui è la Vita Eterna! Mio Figlio vi accoglie tra le Sue braccia e sempre vi accoglierà così come siete, ma dovrete affidarvi completamente a Lui nella verità. Solo così, l’Eterno vi potrà trasformare in nuove creature, sigillandovi col Segno della Croce Viva, il Suo Sigillo. Cari figli, Io sarò il vostro Rifugio, il vostro Santo Porto nelle avversità e, quando i venti del mondo corrotto soffieranno su di voi, vi piegherete, ma non vi spezzerete, poiché Io, la Corredentrice, vi custodirò nella grazia di Gesù Re dei Cieli. Oggi, figli Miei, Schiere d’ Angeli sono in mezzo voi e vi benedicono con Me, Regina dell’universale Pace, Vergine della Riconciliazione. CorrispondeteMi ed Io esaudirò le vostre suppliche. Tu, figliolo, vai avanti tenendo sempre alto lo Stendardo della Croce di Gesù e testimoniando i Miei messaggi di vita, messaggi che guariranno chi li accoglierà nell’umiltà. Vai avanti e proclama che è Mio desiderio che si viva il Santo Vangelo, si adori e ripari la Santissima Eucarestia, si obbedisca al Vicario di Cristo, Mio prediletto! Vi avvolgo tutti nel Mio Manto di Madre e vi saluto col Mio bacio santo di Pace e di Amore. Shalom, Miei diletti, a presto!”

(La Madre Celeste benedice tutti quanti noi e, sorridendo, scompare nell’ immensa luce che L’ accompagna. Il Suo volto, bellissimo, emanava tanta serenità. Il Suo sguardo era su tutti noi).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 FEBBRAIO

La Madre Celeste giunge in sette aloni di luce gloriosa: una luce bellissima. La Madre di Dio era vestita con un abito rosa, una fascia dorata alla vita, e un lungo velo bianco sul capo. Il Suo Rosario brillava. Ella ha detto:

Cari figli, desidero invitarvi a vivere i Miei santi Messaggi, a diffonderli per la gloria del Signore. Figli Miei, i Miei Messaggi vi esortano alla conversione del cuore, alla pace, all’unità. Guardate il mondo: in esso sta regnando l’odio, la vendetta, la superbia: tutto ciò non potrà donarvi la pace vera! Affidatevi a Dio Padre, fate affidamento a Dio Padre. Lui vi sosterrà e vi rivelerà il Figlio Amato, nel quale alberga la pienezza della Carità divina. Figlioli, sono qui in questo Mio “Giardino”, per chiedervi – quale Pellegrina di orazioni – preghiere, preghiere, preghiere! Se non pregherete Dio e non Lo onorerete quale vostro Salvatore, non avrete la Pace. Guardate il Mio Gesù, vivo e vero nell’Ostia Santa, e domandate nella contemplazione il dono dello Spirito Santo, che vi illuminerà la via. Le tenebre sono scese sulla Terra perché non c’è amore né misericordia in molti Miei figli. Voi, voi, Miei diletti, siete chiamati a divenire testimoni del Mio Gesù, annunciando che la Sua Croce ha vinto e che la gloria del Regno di Cristo attende tutti. Amatevi, figli Miei, amatevi e lasciate che il Mio Gesù vi cambi dentro. Siate docili all’azione dello Spirito Santo, perché Egli soffia la Sua Pace su tutti voi, ma voi ma voi non L’ accogliete. Figli Miei, vi chiedo di unirvi nella santa preghiera del Mio Rosario. Contemplando i santi misteri, contemplerete Mio Figlio. OnorateMi con l’ appellativo di “Vergine della Riconciliazione”. Nel Mio Cuore vi sono racchiuse grandi grazie; se le chiederete nell’ umiltà, le riceverete perché, dalla Santissima Trinità, ho ricevuto la missione di Avvocata vostra e Dispensatrice di grazie. Ascoltate la Mia voce di Madre, obbedendo al Mio Cuore Immacolato, che vi chiede di vivere la Parola di Dio. Figlioli, la Parola di Dio deve essere nei vostri cuori, non solo sulle vostre labbra. Camminate sempre nella verità perché chi ama Dio è nella verità e non vive nell’oscurità della menzogna. Figlioli, affrettate il vostro passo nell’andare incontro a Cristo, Lui vi attende. Oggi, Mio Figlio ha preceduto la Mia Apparizione, portandoti la Santissima Eucarestia, resa visibile a tutti i Miei figli, giunti con grande fede e devozione. Con tale segno, Gesù vi richiama ad amare e riparare l’Eucarestia. Cibatevi di Gesù Eucaristico. Io sono tra voi e stendo il Mio Manto sulle vostre famiglie, affinché la disperazione non le colpisca. Credete al Vangelo e vivete nella grazia dell’ Onnipotente Trinità. Ricordate: trovando Me, troverete Mio Figlio! Possa la Santissima Trinità ricolmarvi della Sua Pace divina, liberarvi dai lacci dell’ Avversario, custodirvi nel Suo Amore. Vi amo e vi benedico tutti. Grazie per averMi corrisposta.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE, GESU’ CRISTO

Il Signore Gesù appare vestito d’azzurro. Aveva il Cuore esposto. Mi ha dato la Santa Comunione, dicendo:

Io sono il Figlio del Dio Vivente. Figliolo, ricevi il Mio Sacro Corpo adorandoMi con tutto il cuore. Io sono vivo nell’Ostia Santa e chi si ciba in grazia dell’ Eucarestia, riceverà altissimi doni e la Mia presenza. Figlioli, Io sono il vostro Buon Pastore e vi invito a valorizzare l’Eucarestia, adorandoLa profondamente. Io sono con voi, sempre!”

NOTA BENE: L’Apparizione di Gesù avviene alle 16:30. Egli si è manifestato dinanzi alla Cappellina della Vergine, dando la Comunione a Mario. Tutti hanno visto e le foto provano la realtà della Discesa Miracolosa dell’Eucarestia.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MARZO

La Santissima Vergine Maria, nostra potente Avvocata, giunge nella Sua luce gloriosa, che pare avvolgere l’intera folla. La Signora vestiva tutta di bianco orlato d’oro e il Suo volto era rattristato. Una lacrima è scesa dal Suo occhio destro. Ha detto:

Sia lodato il Nome di Gesù! Cari figli, sulle ali dello Spirito d’ Amore e di Santificazione giungo a voi in questo lembo di terra benedetta, che il Mio santo Piede d’Immacolata ha santificato per Divin Volere. Cari figli, vivete questo Tempo di Quaresima, meditando la Passione e Morte di Gesù e imprimendo nei vostri cuori l’immagine di Cristo Crocifisso. La vostra vita cambierà, se mediterete sulla crocifissione di Mio Figlio, poiché comprenderete quanto Dio vi ha amato e vi ama! Mio Figlio ha versato il Suo Preziosissimo Sangue per voi e ancora oggi versa Sangue per tutti i peccatori che non vogliono convertirsi al Santo Vangelo. Figli Miei, quando capirete che il peccato imbruttisce al contrario della grazia che abbellisce? Il peccato è la più terribile malattia, dal peccato deriva ogni vostro male. Figlioli Miei, rinunciate al peccato e, invocando il Mio sostegno e il Santo Spirito, incamminatevi sulla via della santità. Voi dite di amare Mio Figlio, ma poi Lo crocifiggete col vostro peccare. Decidetevi per Dio contro Satana e contro le sue trame. Cari figli, scegliete di vivere in Cristo l’Agnello Divino, di vivere nel Suo Cuore d’Amore puro. La Volontà di Dio sia al di sopra della vostra volontà. Compite la Divina Volontà e sarete salvati dalle fiamme dell’inferno, pronte a colpire coloro che rifiutano volontariamente di compiere la Volontà del Padre e di invocare il Suo perdono. Non siate impenitenti, figlioli! Oggi l’Eterno ha fermato molti flagelli e salvato tanti peccatori, per mezzo della passione del “Piccolo della Quercia”. Avete mirato il profondo dolore e le piaghe d’Amore: è una grande grazia, che potrà aprirvi alla Volontà del Signore. Figlioli, benedico tutto ciò che avete posto sotto la Cappellina a Me dedicata e benedico tutti voi, Miei diletti. Grazie per le vostre intense preghiere. Durante la “Via Crucis” ero tra voi ed ho avvolto gli ammalati nel Mio Manto. Il prossimo mese portate dei ceri che Io benedirò. Con tali ceri pregherete l’intero mese di maggio, mese a Me dedicato. Vi ringrazio per ciò che fate per Me e per il Mio Trionfo Immacolato. A presto, Miei amati!”

LA PASSIONE DEL VEGGENTE

Durante la “Via Crucis”, il veggente ha sofferto le pene della crocifissione di Gesù. Ecco cosa il giovane ci ha raccontato subito dopo:

Mentre pregavamo la “Via Crucis”, una luce mi colpisce e cado a terra. In quei momenti ricevo una visione. Vedo Gesù che viene flagellato, insultato, bastonato e ricoperto di sputi e bestemmie dalla gente e vari soldati. Aveva tante ferite su tutto il Suo corpo ed ho visto le Sue Piaghe sanguinare abbondantemente. Gesù ha iniziato a parlare, dicendo:

Figlio Mio, desideri unirti a Me nel vincolo della Santa Croce d’ Amore per aiutare le anime alla conversione e fermare i flagelli?”

Mario: “Sì, mio Signore!”

Nostro Signore: “Allora offriti al Mio Sacro Cuore e offri i tuoi dolori per la salvezza dell’umanità smarrita. Le tue piaghe sono pene felici che aiuteranno il mondo e la Casa Santa. Tu, piccolo Mio martire, sei nel Mio Cuore ed Io Mi servirò di te, per richiamare le anime al Mio Vangelo di Vita.”

(Mentre Gesù parlava, ho sentito un atroce dolore ai piedi e alle mani, come se dei chiodi venissero conficcati con crudeltà. E’ stato allora che un dolore atroce ha pervaso tutto il mio corpo e, mentre soffrivo, chiedevo a Dio Padre misericordia e perdono per i crocifissori del Figlio, crocifissori di ieri e di oggi. Egli mi guardava. Gesù era tutto piagato e aveva la corona di pungenti spine sul capo).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 APRILE

La Madre del Signore Gesù appare avvolta da un grande alone di luce dorata. Aveva una veste tutta azzurra e un velo lungo e bianchissimo, che scendeva sino alle Sue caviglie. Ella mi ha mostrato il Suo Cuore attorniato da tre rose bianche. Dopo essersi fatta il Segno della Croce, ha detto:

Sia gloria al Padre Creatore, al Figlio Salvatore, allo Spirito d’Amore! Cari figli, vi invito tutti ad invocare il Mio aiuto di Madre Amorevole, affinché non possiate essere soli lungo il cammino della Fede. La Mia mediazione, la Mia cooperazione saranno per voi luce, speranza, dono di una pace grande. Con la Mia mediazione presso il Trono dell’ Eterno, vi otterrò grazie a non finire; con la Mia cooperazione all’ azione dello Spirito Santo, Autore di Vita Nuova, vi otterrò la conversione vera, la liberazione dal torpore, la Luce santificante della gloriosa Trinità, che rischiarerà le vostre menti e le colmerà di divina sapienza. Figlioli, chiedete sempre a Dio doni materiali, non capendo che avete bisogno di doni spirituali. Staccatevi dalle cose di questa terra, perché non vi daranno la gioia. Cari figli, iniziate ad affidarvi completamente a Dio sin dal mattino con la preghiera, così tutta la giornata sarà a Lui dedicata nell’amore. Figlioli, vi domando di aprire i cuori alle Mie parole, di aprire i cuori ai Miei Messaggi e di viverli nella fiducia che Io sarò con voi, al vostro fianco, proteggendovi dalle insidie del male. Figli Miei, siate sempre pronti ad offrire il vostro perdono al fratello, vedendo nel fratello il volto di chi ha bisogno d’amore. Mio Figlio desidera ardentemente che regni l’Amore nel mondo, ma nel mondo c’è solo divisione e guerra. Cari figli, rinnovate la vostra vita nella preghiera, nella penitenza, facendo piccoli sacrifici per il Signore, affinché siano riparate le tante bestemmie a Lui rivolte. Benedico tutti voi, Miei diletti, imprimendo sulle vostre fronti il Sigillo del Dio Vivente. Benedico tutti i ceri portati alla Mia presenza di Regina dei Cieli, in questo luogo da Me prediletto. Pregate con amore ogni giorno e nutritevi della Santa Parola di Dio. Vi amo.”

(La Signora, alla fine dell’Apparizione, ha iniziato a sorridere, guardando la folla).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MAGGIO

La Santissima Vergine appare su di una grande nube bianchissima e luminosa. Ella vestiva come nella Sua prima Visitazione al “Giardino Benedetto”: veste bianca, soprabito celeste bordato d’oro e una fascia dorata alla vita. I Suoi occhi bellissimi erano luminosi ed esprimevano un amore infinito nel guardarci. Dopo l’inchino e il Segno della Croce, la Vergine Maria ha detto:

Sia glorificata la Santissima Trinità! Io sono la “Vergine della Riconciliazione”, Regina della Speranza, Mediatrice di tutte le grazie. V’invito ad avere sempre più fede in Mio Figlio, l’Eterno Dio, Lui è la Vera Luce dell’umanità. Cari figli, vi siete incamminati sulla via della santità e ciò richiede da voi maggiore perseveranza e fiducia, sentendo nell’ anima che Io vi guido per mano con amore materno. Figlioli, Io vi domando, per il vostro bene, di pregare intensamente e di pregare con le labbra del cuore, non solo della bocca. Nessuna preghiera giunge al Cielo, se non viene dettata da un cuore purificato e sigillato dalla Croce di Gesù. Rinnovate la vostra vita nello Spirito Santo. Cari figli, vi esorto a praticare il Vangelo di Gesù e a viverlo ogni giorno, diffondendolo ovunque con il vostro esempio di vita cristiana. Io vi sono vicino e, con premura particolare, vi custodisco nell’Immacolato e Materno Mio Cuore contro gli attacchi dell’Avversario, che mira, in questi tempi, a distruggere la vostra fede, la vostra speranza, la vostra carità. Cari figli, più i giorni passeranno più dovrete umilmente aumentare i Rosari da offrirMi con confidenza, poiché col Rosario si vincerà la battaglia contro il Male e contro i suoi piani. Sono gioiosa, figlioli, perché avete messo piede nel Mio “Giardino” di pace infinita; avete messo piede in questo Angolo di Paradiso con vera devozione verso di Me, che vi richiamo all’unità in Cristo. Qui sentirete la Mia presenza di Consolatrice. Io addolcirò ogni vostra pena. Non scoraggiatevi mai, ma venite ai Nobili Cuori di Mio Figlio e Mio, e potrete ricevere in dono la forza per proseguire nella vostra vita, spesso vuota. Dio Padre vi colmerà della Sua Pace, ma voi dovrete a Lui affidarvi senza paura alcuna, lodandoLo e benedicendoLo sempre. Cari figli, desidero che viviate tutto ciò che vi rivelo per Divin Volere. Ciò che Io vi rivelo in questo santo luogo, disprezzato dai grandi, è di giovamento per la vostra crescita, ma spesso ciò non viene compreso. In questo mese di grazie, rinnovate ancora la vostra consacrazione all’Immacolato Mio Cuore, affinché Io vi protegga. Pregate, pregate e confidate nella Mia mediazione di Regina e Madre vostra. Cari figli, il prossimo mese portate dell’acqua; Mio Figlio la benedirà nel Suo Santo Nome. Egli sarà con Me nel mese dedicato al Suo Sacro Cuore. Vi amo e vi avvolgo nel Mio Manto di Signora dei Cieli e vi benedico tutti. Benedico in modo speciale tutti gli ammalati presenti. Grazie per averMi corrisposta!”

(La Vergine Maria ha benedetto tutti noi, tracciando un Segno di Croce nell’aria)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GIUGNO

I Nobili Cuori di Gesù e Maria si presentano, improvvisamente, nella loro bellezza che non si può descrivere. Il Signore Gesù vestiva di rosso e aveva la Santa Eucarestia sospesa al centro del Suo Cuore. La Vergine vestiva di bianco e aveva una corona lunghissima di color bianco, molto lucente. Poggiavano sulla nube, e, tale nube, era sorretta da due Angeli biancovestiti. Una melodia dolcissima proveniva dalla grande nube e si diffondeva nel “Giardino”. La Madre Celeste ha iniziato a parlare, dicendo:

Sia gloria all’Altissimo su tutta la Terra! Figli Miei, Io, vostra Madre Santissima sono qui presente, e vi mostro il Mio Amore di Mamma. Vi sono vicina figlioli e non vi abbandono, poiché vi amo. Desidero che nessuno dei Miei figli si perda. Desidero che ogni anima si salvi ed entri con Me nel Regno della gloria divina. Cari figli, Io sono sempre accanto a voi, sopratutto ora che l’oscurità sta avvolgendo le Nazioni traviate. Figli Miei, con gioia pregate, con gioia lodate, con gioia glorificate il Mio Divin Figlio Gesù, oggi venuto a benedire tutti quanti voi e l’acqua qui portata con fede. L’acqua vi ricordi il Santo Battesimo, affinché possiate riscoprire la Grazia battesimale. L’acqua vi ricordi la benedizione del Padre Celeste. Figlioli, voi abbisognate di Mio Figlio Gesù, poiché Lui è il Vero Dio e il Vero Salvatore del mondo. Cari figli, il Suo Sacro Cuore arde d’Amore per voi, arde d’Amore per tutti i peccatori che desidera convertire nella potenza dello Spirito Santo. La fiamma d’Amore del Suo Cuore lambisca i vostri cuori, per accendere in essi l’ardente Carità. Cari figli, Mio Figlio vi attende… Egli vi attende nella Sua Santa Casa per donarvi la Sua Reale Presenza nell’Eucarestia, il Sole dell’umanità”.

(Dopo che la Beata Madre ha detto ciò, Nostro Signore con voce maestosa ha detto:)

Vi benedico, figli Miei! Io sono Colui che è, che era, che viene: l’Onnipotente. Figli Miei, – e figli di Mia Madre – ascoltate attentamente la voce del Mio Vicario, ascoltate la voce del Mio Pietro. Figlioli, siate attenti ad ogni Mio Richiamo: Io vi parlo. Figlioli non disperdetevi, ma restate sempre uniti nel Mio Amore. Attenti alle seduzioni del mondo, esse distruggono e disperdono. Venite al Mio Santo Banchetto Eucaristico e nutritevi del Mio Corpo Santo. Santificate la Domenica, il Mio giorno! Figli del Mio Sacro Cuore, abbandonatevi al Mio Cuore Misericordioso e Clemente, ritornate alla Fonte! Ora desidero benedire tutta l’acqua portata dai Miei figli. Benedico l’acqua nel Mio Nome di Re e Salvatore. Ringraziate la Santissima Trinità per la Mia Visitazione, unitamente alla Visitazione della Madre Mia Immacolata.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 LUGLIO

La Vergine Maria è apparsa nella Sua luce dicendo:

Sia lodato Gesù Cristo!”

(La Madonna, poi, ha aperto le Sue mani giunte e ,nell’aprirle, sono scaturiti da esse raggi lucentissimi che ci toccavano e ci illuminavano; in seguito, Nostra Signora ha continuato dicendo con voce dolcissima:)

Figli Miei, l’Eterna Trinità vi benedice attraverso la Mia presenza in questo lembo di terra benedetta. Io vi attendo qui ogni 5 del mese, domandandovi di corrisponderMi, di seguirMi, di accoglierMi. L’umiltà potrà aiutarvi a realizzare ciò che vi domando, unitamente alla ferma volontà di seguire i Miei Richiami Celesti. Figli Miei, Io e Gesù attendiamo che presto tutti ritornino alla vera vita, abbandonando il peccato e ogni sorta di male. La Terra è ricoperta d’oscurità, ma Io vi porto la Luce. La Terra è priva d’amore, ma Io vi porto l’Amore. Cari figli, Io, Madre del Redentore, vi sto esortando pazientemente alla conversione prima che il “Tempo della Misericordia” cessi, e giunga il Tempo della Divina Giustizia. Figli Miei, è oramai tempo di decidervi per Dio, è tempo di preghiera e di penitenza. Tempo fa vi dissi che i flagelli sarebbero scesi e così sta avvenendo. Cosa aspettate ancora per convertirvi a Mio Figlio? Se continuerete ad oltraggiare il Padre, sarà terribile ciò che avverrà. Figlioli, non oltraggiate il Padre, ma adorateLo e glorificateLo. Cari figli, vi accolgo tra le Mie braccia e vi benedico tutti nel Nome di Gesù. Possa il Suo Divin Sangue discendere su di voi per guarirvi nell’anima, nel corpo! Durante la preghiera ho accarezzato tutti e tutti hanno avuto pace e gioia. Io e Gesù vi portiamo la Pace e la Gioia, il Maligno vi porta solo disperazione. SeguiteMi, figlioli, con fede e abbandono fiducioso”.

(La Madonna era bellissima come sempre. Il Suo volto era raggiante. Vestiva di bianco e aveva una fascia azzurra alla vita)

NOTA BENE: Durante la preghiera del Rosario, diverse persone ricevono gocce d’olio santo sulle loro braccia.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 AGOSTO

La Divina Madre giunge dopo tre folgori. Vestiva come nella Sua prima Apparizione. La Vergine Maria era avvolta da grande luce. Era sorretta da Angeli biancovestiti. La Madre Celeste era commossa e gli occhi sembravano brillare a motivo delle lacrime che Ella tratteneva. Dopo il Segno della Croce, ha iniziato a parlarci:

Sia lodato il Mio Divin Figlio Gesù!”

(Dopo un lieve inchino ha continuato a parlare guardando tutta la folla).

Cari figli, in questo giorno speciale, nel quale tanto avete pregato e tanto avete lodato l’Eterna Trinità, vi benedico con la Mia benedizione di Madre Universale e lascio discendere su di voi le Mie copiose grazie. Ascolto sempre le preghiere di coloro che si rivolgono con fiducia al Mio Cuore. Figli Miei, desidero donarvi la Pace del Mio Gesù, l’ Amore del Mio Gesù, la Gioia del Mio Gesù. PermetteteMi di entrare nei vostri cuori, poiché Io desidero ricolmarli della carità di Dio. Figlioli, oggi ho guardato in modo particolare tutte quelle mamme che hanno perso i loro figli e le ho consolate. Chi più di Me può capire il loro dolore? Non si disperino, ma preghino affinché entrino presto nel Santo Paradiso, preghino affinché siano liberati dalle pene del Purgatorio. Diversi di loro oggi sono entrati nel Regno dei Cieli per le vostre preghiere, per le vostre suppliche devote. Cari figli, vivete nello Spirito Santo: lo Spirito Santo è Dio. Implorate il dono dello Spirito del Signore. Mio Figlio non vi ha lasciati soli, vi ha lasciato Sua Madre e lo Spirito Santo: Noi operiamo insieme. Glorificate il Signore per avervi chiamati alla conversione in questa Mia Dimora. Vi invio numerosi Angeli, affinché vi proteggano nel vostro cammino. Invocate l’Arcangelo San Michele. Figlioli, vi ringrazio per averMi accolta nella preghiera del Mio amato Rosario.”

(La Madre di Dio ci ha sorriso dolcemente ed è scomparsa nella Sua luce).

NOTA BENE: Durante la bellissima processione con la statua di Maria “Vergine della Riconciliazione”, il sole ha iniziato a danzare nel cielo e mutare colore per annunciare la visita della Beata Madre.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 SETTEMBRE

Nostra Signora giunge nell’immensa Sua luce. Era vestita tutta di nero bordato d’oro e aveva sette spade conficcate nel Suo Cuore esposto. Ella ha detto:

Io sono la Vergine Addolorata-Corredentrice, la Madre Dolorosa. Figli Miei, venite a Me, Io vi condurrò al Mio Divin Figlio Gesù. Figli Miei, venite a Me, Io vi mostrerò la via della salvezza eterna: la via della Santa Croce. Cari figli, vi domando di convertirvi presto all’Altissimo. Rinunciate alla gloria della Terra e, facendo penitenze e digiuni, chiedete nell’ orazione, di essere avvolti dalla gloria del Signore Onnipotente. Cari figli, sono discesa in questo lembo di terra per invitarvi alla conversione del cuore, a ritornare al Padre Celeste. Figlioli, pregate lo Spirito di Dio, affinché vi illumini il cammino dell’ esistenza. Tanti ostacoli incontrerete, ma incontrerete anche Me, sempre pronta a soccorrervi e liberarvi da ogni sorta di male. Vi avvolgo nel Mio materno manto e vi benedico tutti nel Nome della Santissima Trinità. Vi ringrazio per averMi accolta nella preghiera. Ho gradito molto la “Via Crucis” fatta quest’oggi, per meditare la Passione di Cristo. Le spade, che vedi conficcate nel Mio Cuore, sono i Miei sette dolori. Vi amo, figlioli!”

NOTA BENE: Una bellissima “Via Crucis” viene svolta nel “Giardino Benedetto”, pregando per la conversione dei peccatori e per la santificazione dei figli Ministri. Diversi cadono nel “riposo dello Spirito Santo”. Ancora una volta la Vergine Maria ha annunciato la Sua Visitazione mediante i fenomeni solari e gli effluvi odorosi dal luogo delle Celesti Apparizioni. Meditiamo il Messaggio mensile e diffondiamolo, affinché presto trionfi l’ Immacolato e Addolorato Cuore di Maria Santissima!

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 OTTOBRE

C’è stata una grande esplosione di luce scintillante. In questa luce ho visto la Vergine Maria, bellissima, vestita di azzurro. Sul capo aveva un lungo velo dorato. Il Suo Santo Rosario brillava intensamente. Dopo un cenno del capo, ha detto:

Sia lode perenne all’Eterna Trinità! Sono qui, “piccoli” Miei. Sono qui per rivelarvi l’Amore del Mio Divin Figlio, Gesù. Accogliete l’Amore Misericordioso di Dio nella vostra vita, affinché vi rinnovi dentro. Credete, figli Miei, nel potere della preghiera continua. Figlioli, la preghiera vi santifica. Figlioli, non abbandonate la preghiera, amatela ed essa vi trasformerà in creature umili. Figlioli, il Mio Materno Cuore desidera trionfare presto: aiutateMi a trionfare nel mondo! Cari figli, gioite, cari figli, esultate, poiché il Padre Celeste vi benedice! Tante grazie qui avete ricevuto, ma la grazia più grande è la conversione del cuore. Figli Miei, in questo mese dedicateMi un’ora al giorno di preghiera, pregando il Santo Rosario. Non lasciatevi disperdere dal Malefico. Egli vuole legarvi alle cose del mondo, Dio invece vi lascia liberi di amarLo. Io vi invito a vivere i Miei Messaggi. Accoglieteli, meditateli, diffondeteli! Cari figli, permetteteMi di agire per la salvezza di tutte le anime mediante la vostra cooperazione alla realizzazione del Mio Progetto. Vi affido tutti al Divinissimo Cuore di Gesù. Adorate Gesù Eucaristico, santificate la Domenica, giorno del Signore. Cari figli, lo Spirito Santo discenda su di voi e vi illumini la via. Vi benedico tutti.”

(La Vergine, durante l’Apparizione, mi ha stretto le mani e il Suo dolce profumo in quei momenti di grazia si espandeva).

NOTA BENE: Una bellissima statua del Sacro Cuore di Gesù viene donata il primo ottobre al “Giardino” e posta sotto la Croce della Redenzione.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 NOVEMBRE

Un varco di luce scintillante si apre dinanzi la Cappellina delle Apparizioni e, in questo varco luminoso, appare la Santissima Vergine Maria, vestita con un abito bianco orlato d’oro e sul capo un lungo velo azzurro come il cielo. La Madonna era gioiosa. Una stupenda melodia, proveniva da molto lontano. E’ grande la gioia e l’amore che Ella trasmette col Suo sguardo materno. Ha detto:

Sia glorificata la Santissima Trinità!”

(Si è fatta il Segno della Croce e, dopo aver guardato tutti i presenti, ha continuato a parlarci:)

Cari figli, sulle ali dello Spirito di Dio vengo in mezzo a voi, nella Sua gloria, in questo santo Cenacolo di ardenti suppliche, lodi, benedizioni. Gioisco nel vedervi pieni di amore verso la preghiera, verso la penitenza e la riparazione. Figli Miei, Io vengo a voi per ricondurvi al Dio Vivente. Cercate Mio Figlio, cercateLo ogni giorno senza mai fermarvi. Cari figli, voi che accogliete i Miei Messaggi e amate la Mia Apparizione in questo luogo, sarete protetti in modo particolare contro tutte le insidie del Nemico. Cari figli, dal Cielo vi porto la Mia benedizione, ricolmandovi della Pace del Signore. Figlioli, la Misericordia di Dio Padre è infinita e voi siete invitati ad usare misericordia verso tutti, cercando la vera “riconciliazione”, la quale sarà il segno che appartenete a Dio. Figlioli, agite secondo i Miei Insegnamenti, agite secondo la Divina Volontà. Rinunciate all’orgoglio, alla vendetta, alla superbia e divenite “piccoli”, poiché dei “piccoli” è il Regno di Dio. Vana sarà ogni preghiera fatta da chiunque ha chiuso il cuore ai suoi fratelli, poiché la preghiera è vera quando l’anima è capace di accogliere e amare senza misura alcuna: questo è Amore! Cari figli, molte anime sono in pena e vagano nel buio, poiché non hanno voluto aprirsi all’amore e al perdono. Figlioli, pregate per questi figli che sempre di più si allontanano dal Cuore del Padre. Ora vi saluto, figli diletti, e vi avvolgo nel Mio Amore con la Mia potente benedizione di Regina del Cielo e della Terra. Il prossimo mese portate i “bambinelli” che porrete nelle vostre case per il Santo Natale, poiché li benedirò. Siate semplici e umili! La vostra Mamma vi domanda ciò per la vostra felicità e salvezza. A presto, figli Miei!”

(La Madre Celeste mi ha baciato sulla fronte ed è scomparsa all’improvviso, lasciando discendere sulla folla una pioggia luminosa).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 DICEMBRE

La Madre Celeste viene in mezzo a noi, avvolta da sette aloni luminosi. Ella vestiva una lunga veste dorata e portava sul Suo capo un velo sempre di color dorato. Tra le braccia teneva Gesù Bambino, avvolto in fasce bianchissime. La Vergine Maria dopo il Segno della Croce, ha detto:

Sia lodato il Mio Divin Figlio Gesù, il Principe della Pace! Cari figli, desidero ringraziarvi per tutte le preghiere elevate al Cielo, in questo giorno solenne, nel quale Io vengo a voi. Cari figli vi porto il Mio Gesù, accoglieteLo in voi, accoglieteLo nell’ Amore di Dio. Imitate Mio Figlio nella Sua mitezza, nella sua umiltà. Figlioli, Io e Gesù vi amiamo d’ un Amore puro. Confidate nei Nostri Cuori Uniti. Cari figli, se sono ancora in mezzo a voi, è perché l’Eterna Trinità vi dona grazia, la grazia del Mio aiuto di Mediatrice. Avvicinatevi al Mio Cuore Immacolato e Addolorato, riponendo la vostra fiducia in Esso, il Cuore della Mamma di tutte le mamme. Pregate ogni giorno il Mio Rosario ed insegnatelo a chi non conosce la sua efficacia. Amate la Mia Mistica Corona! Nel Nome di Gesù Salvatore che viene, benedico tutti i “bambinelli” che avete qui portato. Cari figli, Gesù nasca presto in tutti voi e vi porti la Sua Pace, la Sua vita. Mio Figlio trasformi le tenebre che avvolgono molte anime disperse in Luce. Cari figli, vi amo, vi amo, vi amo! Perseverate nel cammino di conversione, sentendoMi sempre vicina a voi, ogni momento. A presto!”

(La Madonna scompare, sorridendo insieme al Bambin Gesù)

***********************************************************************

MESSAGGI MENSILI DELLA VERGINE DELLA RICONCILIAZIONE (ANNO 2013)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GENNAIO

La Santissima Vergine Maria appare nella Sua luce gloriosa, che avvolge la folla. Vestiva tutta di bianco e aveva il capo attorniato dalle dodici stelle risplendenti. Era ricolma di gioia. Poggiava sulla nube. Il Suo sorriso mi infonde una pace inenarrabile unitamente all’ardente desiderio di amarLa e farLa amare. Nessuna creatura sulla Terra può trasmettere tanta bontà. Vivere con la Vergine e servirLa, è sperimentare il Paradiso quaggiù. Ella ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo!”

(La Santa Vergine ha guardato tutti noi, salutandoci con un inchino… Poi ha detto:)

Cari figli, stendo il Mio manto su di voi, sulle vostre famiglie, affinché possiate ricevere la Mia protezione di Regina Immacolata e Pura. Figlioli, donatevi a Gesù, donatevi al Suo Sacro Cuore. Mio Figlio vi ama immensamente e desidera custodirvi in Sé. Abbiate fede nel Suo Nome Divino e domandate a Lui, il Signore dei signori, la guarigione del cuore. I cuori guariscono amando, ma secondo il Vangelo di Mio Figlio. I vostri cuori si aprano all’amore. Mio Figlio sacrificò Sé stesso per amore. Cari figli, la vostra vita sia votata all’amore. Figlioli, non abbiate a temere nulla, poiché l’Eterno e Giusto Padre vi custodisce incessantemente. Figli Miei, sono in mezzo a voi sempre e chiunque seguirà la Via dell’Immacolato Mio Cuore, riceverà la Pace, perché la Pace Mio Figlio l’ha affidata a Me. Siate portatori di Pace in un mondo che conosce solo la guerra, la divisione, l’odio, la condanna. Nel mondo regna l’egoismo e non c’è vera carità. In esso c’è ribellione all’Altissimo e abbandono della Sua Santa Legge. AscoltateMi, poiché chi ascolta la Mia voce trova grandi insegnamenti per non smarrirsi, per non divenire vittime del Malefico che vi illude con le sue seduzioni. SeguendoMi, annullerete ogni sua illusione. Io vi conduco a Dio e vi allontano dai pericoli. Figli Miei, come Stella Luminosa, vi indico il sentiero della conversione e della riconciliazione. Custodite nei vostri cuori i Miei Messaggi. Ogni mio Messaggio, se corrisposto, porterà frutti spirituali. Vi amo e vi saluto con la Mia benedizione materna.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 FEBBRAIO

La Beata Madre giunge immersa nella luce paradisiaca, che L’accompagna ogni volta che giunge. Vestiva tutta di bianco. Il Suo volto dolcissimo è bellissimo. Ha benedetto tutta la folla col Segno della Croce, poi ha detto:

Cari figli, vi benedico nel Nome di Mio Figlio, l’Eterno Dio. Accostatevi ogni giorno alla preghiera, poiché solo la preghiera quotidiana può sostenervi, liberarvi dai lacci del male, ricolmandovi di gioia sconfinante, frutto della vostra unione col Signore. Cari figli, amatevi gli uni gli altri, come il Divin Salvatore vi ha amato. Non guardate le debolezze dei vostri fratelli, ma guardate le vostre, guardatevi dentro. Non fatevi mai giudici del prossimo vostro, poiché solo Dio è il Giudice tremendo e giusto. Ricordate le parole di Gesù: “Chi giudica sarà giudicato.”. Cari figli, se l’Amore fosse presente nella vostra vita, sareste portati ad accogliere e comprendere tutti, ma l’Amore non è presente in molti figli che si professano Cristiani. Chi è Cristiano non percorre le vie del mondo, non cammina con gli empi, ma cammina nella verità e dimora nella Casa dell’Altissimo. Pregate per coloro che non seguono più il Santo Vangelo, pregate per i lontani dal Mio Cuore Immacolato e Puro. Affidatevi completamente a Me e vi custodirò come dentro ad uno scrigno d’oro, affinché nulla vi scalfisca. Invito tutti alla conversione del cuore, alla purificazione… Accogliete la Mia presenza e diffondete ovunque i Miei Messaggi, insieme alla Mia Immagine. Cari figli, sarò con voi a lungo. Vi amo e vi proteggo contro i falsi profeti e le insidie del Maligno.”

(La Madonna si è avvicinata a Gesù Crocifisso, Lo ha abbracciato ed ha detto:)

Io e il Mio Divin Figlio siamo qui presenti per accogliere nei Nostri Nobili Cuori tutti coloro che qui verranno con fede. Noi li ricolmeremo di pace e vita nuova. Dove ci sono Io, c’è sempre Mio Figlio.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MARZO

Nostra Signora appare dopo tre folgori bianchissime, vestita tutta di nero bordato d’oro. Aveva il Cuore esposto, con sette spade conficcate in Esso. Ha detto:

Sia lodato il Mio Divin Figlio! Io sono la Vergine Addolorata-Corredentrice. Cari figli, meditate sulla Passione di Gesù, l’Uomo-Dio, l’Agnello Immolato. Cari figli, Gesù si sacrificò, offrì tutto di Sé per aprirvi la Porta del Santo Paradiso; ma voi fate di tutto per non entrarvi, amando il peccato e non vivendo nella grazia del Signore. E’ la grazia di Dio che vi eleva alle altezze spirituali! In questo Tempo di Quaresima, vi domando di offrire a Gesù Crocifisso molte penitenze e molte rinunce, affinché sia purificata la vostra vita, affinché lo Spirito Santificante vi trasfiguri e vi abbellisca. Vi domando di digiunare e pregare intensamente, in particolar modo ogni Venerdì, giorno in cui Mio Figlio morì per ridarvi la Vita Eterna. Figlioli, allontanate da voi ogni dubbio e credete fermamente a Mio Figlio, al Suo Vangelo. Ascoltate ogni Mia parola, meditatela e trasmettetela nella carità ai Miei figli più bisognosi d’aiuto del Mio aiuto di Madre. Ricordate! Io vi conduco per mano verso la Luce. Il Mio Cuore soffre a motivo di coloro che rinnegano il sacrificio di Cristo, quale sacrificio della salvezza eterna. Oggi benedico in modo particolare gli ammalati e le loro famiglie. Cari figli, fate sì che l’Amore vinca sull’odio nella vostra quotidianità. Vi aspetto il prossimo cinque, nel giorno in cui benedirò i ceri, con i quali pregherete nel mese di Maggio, mese a Me consacrato. La luce dei ceri benedetti rappresenterà la luce della Fede che non si spegnerà mai, in coloro i quali Mi seguono fedelmente e si sono consacrati al Mio Cuore Immacolato, così come chiesi a Fatima.”

(La Madonna, prima di lasciarci, ha benedetto tutti, poi mi ha stretto le mani nelle Sue e, sorridendo dolcemente, mi ha baciato sulla fronte. Dopo di ciò, ha fatto un lungo inchino ed è scomparsa lasciando un intenso profumo di rose freschissime)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 APRILE

La Signora appare vestita d’un azzurro intensissimo. Poggiava sulla nube adorna da petali di rose bianche e gialle. Le Sue mani erano aperte verso di noi, irradiando raggi lucenti sui ceri portati per farli da Lei benedire. Dopo essersi fatta il Segno della Croce, ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo, figli Miei! Cari figli, vi porto la Mia Pace, la Mia Gioia, la Mia protezione materna. Cari figli, le vostre labbra si aprano per benedire l’Eterno e i fratelli, mai per maledire! Cari figli, apritevi alla Misericordia Divina e siate misericordiosi, poiché chi è da Dio usa sempre misericordia e porta nel cuore tutti, senza fare distinzioni. Il Mio Cuore si rattrista nel vedere alcuni figli operare preferenze di persone. Cari figli, imparate da Me e Mio Figlio, che amiamo tutti. Gioite per la resurrezione di Mio Figlio e divenite portatori della Luce divina. Ricercate l’ unità, ma ricercatela e trovatela in Cristo, il Principio e la Fine. Io elargirò grazie particolari su di voi che Mi seguite umilmente. In questi giorni i fiori sbocceranno e come essi sboccino i vostri cuori sotto il flusso dello Spirito Santo. Affidate la vostra vita, le vostre sofferenze a Gesù Eucarestia, nella semplicità della preghiera. Le preghiere dettate dal cuore sono balsamo per i lontani da Dio e il Mio Rosario, preghiera d’unità, che invoca la Santissima Trinità e l’Immacolato Mio Cuore, preghiera liberatrice che abbatte l’Avversario e che non gli permette di avvicinarsi al Mio Santo “Giardino”. Non è più tempo di vane parole, è tempo di raccogliervi sotto il Mio Manto e di pregare per la salvezza del mondo intero. Accogliete la grazia della Mia Visitazione e vivete la vostra esistenza con Gesù, in Gesù. Io sono con voi, ogni giorno, per ricordarvi l’ importanza della Fede e della sottomissione alla Divina Volontà. Vi benedico e vi amo maternamente. CorrispondeteMi, amando il Mio Rosario e divenendo apostoli di gioia.”

(La Vergine ha benedetto tutti i ceri; poi mi ha invitato a fare un segno di Croce sulla fronte, attingendo all’ olio benedetto, che la Statua trasudava durante la preghiera)

NOTA BENE: Durante la preghiera, la statua della Vergine di Fatima posta nella Cappellina, trasudava copiosamente olio santo profumatissimo. I giovani del gruppo di preghiera hanno intinto le Coroncine dei presenti e i fazzoletti dei pellegrini. L’emozione è stata tanta, insieme alla grande preghiera di lode, in attesa dell’Apparizione.

APPARIZIONE PUBBLICA DEL 5 MAGGIO

Una pioggia di luce precede soavemente la visita della Vergine-Madre. Vestiva un abito bianco, la sopraveste celeste bordata d’oro, la cinta dorata, e sul Suo capo il velo luminoso. La Colomba gloriosa, vorticava intorno alla Sua persona. La bellezza del volto dell’ Immacolata è qualcosa di indescrivibile. I Suoi occhi brillavano d’amore incontenibile. Nostra Signora si è fatta il Segno della Croce e poi ha detto:

Sia benedetta, lodata, magnificata, l’Eterna e Divina Trinità! Io sono la “Vergine della Riconciliazione” e desidero che così sia invocata dal Mio Popolo. Accorrete al Mio Ultimo Appello e portate frutto mediante un apostolato intenso, continuo, per la conoscenza di tutti i Miei Messaggi, affinché sempre più figli si accostino a Gesù Eucaristico, al quale le Mie Esortazioni conducono misericordiosamente. Gesù Eucaristico divenga il Sole che illumina la vostra vita, allontanando da voi le tenebre dell’indifferenza verso ciò che viene dallo Spirito Santo! Mio Figlio Mi invia qui per radunarvi sotto il Mio Manto, nell’Amore Misericordioso e per mostrarvi la via dei Santi Sacramenti e del Suo Vangelo.”

Mario: “Dolcissima Madre non lasciateci mai!.. Guarda tutti i Tuoi figli venuti nella Tua Dimora, ad onorarTi e domandarTi grazie e il dono della conversione del cuore. Stendi su di noi la Tua potente benedizione e sii per noi Avvocata, Protettrice, Rifugio. Ti ringraziamo per l’Amore che ci doni, per tutto ciò che ci offri.”

(La Beata Madre, guardando la folla, ha continuato a parlare, dicendo:)

La Mia benedizione è sempre su di voi, che Mi seguite nella perseveranza. Cari figli, prendete la Croce e seguite Gesù, nella carità. Dio è Misericordia e Giustizia: soltanto Lui può giudicarvi, poiché è il Giudice ed il Legislatore ed il Gregge appartiene a Lui. Mio Figlio è venuto per servire e non per essere servito, perciò servite! Da ciò riconosceranno che siete dell’Agnello Divino, nell’essere servi e dal lasciare i troni dei sette vizi capitali, abbracciando l’Unico Vero Trono, quello della Santa Croce, il Trono che fu di Mio Figlio e sarà di chi vuole salvare la propria anima in pericolo. Lo “Shalom” del Padre, sia con voi! Io vi porto la Parola Viva di Gesù in questa Santa Contrada, accoglieteLa! Quanto Amore la Santa Trinità vi dona ogni giorno, ma voi non comprendete! Il Mio Cuore gronda sangue, è trafitto da mille spade di dolore nel vedere i flagelli che scenderanno sulla Terra e l’accendersi di fuochi di guerra, fuochi di distruzione e ciò perché Cristo viene rigettato dalle Nazioni. L’umanità è dispersa e vaga immersa nella grande confusione, generata dagli operatori della Bestia, i quali, presto, saranno colpiti dalla Divina Giustizia. Coloro che Mi seguono, saranno protetti dagli Angeli. Ecco cosa significa essere Madre dell’umanità: soffrire per Amore dei Miei figli, inconsapevoli dei piani del Male. Io sono la Madre di ognuno di voi e vi porto il Tesoro Eterno: il Santo Vangelo! Esso vi arricchisce. Le cose della Terra non vi renderanno felici, ma spegneranno il sorriso dai vostri volti e vi renderanno schiavi e non liberi. La Mia Visitazione in questo Angolo Santo è la continuazione del Messaggio di Fatima, ma qui la Visitazione è continua, poiché vivete momenti drammatici, dove la Fede viene meno. L’anima, che non si porrà al servizio del Padre, perirà. Molti non ascoltano i Miei Messaggi e, così facendo, si mettono nelle mani del Nemico, che li incatenerà con catene di fuoco, per trascinarli con se nello stagno di zolfo cocente. In questo mese a Me dedicato, siano intense le vostre preghiere ed i Rosari continui. Il mondo è pieno di figli che sono incapaci d’amare e vivono di sola apparenza, la quale lascerà un grande vuoto nella loro esistenza. Cari figli, entrate nel Mio Cuore ed Esso sarà per voi Arca di Salvezza Eterna. Vi aspetto qui il prossimo mese, dedicato al Cuore di Gesù. Mio Figlio verrà con Me e benedirà l’acqua, la quale vi ricorderà il Santo Battesimo. Vi benedico nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo”.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GIUGNO

La Beata Vergine Maria ha detto:

Figli diletti, in questi anni di grazia infinita, come Madre vostra e Maestra spirituale, vi ho ammaestrato attraverso i Miei numerosi messaggi, intrisi di Sapienza, la Sapienza del Mio Cuore Immacolato. Il Mio Disegno è condurvi alla Sorgente dell’Amore. I Miei messaggi tracciano un semplice cammino, fatto di Luce, che dovete intraprendere con fermezza e perseveranza. Vivete ogni giorno ciò che qui Io vi rivelo. Meditate e vivete tutto ciò che vi dico. Non lasciate che l’Avversario vi scoraggi, con i dubbi e le opposizioni che incontrerete, ma date adempimento alle Mie Esortazioni Amorevoli. Desidero donarvi la gioia, che scaturisce dal Dono dello Spirito dell’Eterno. Nei tempi futuri, avrete molto da soffrire, a motivo della sfida superba del Maligno verso Dio e la Sua Santa Chiesa. Ora vi sto radunando e vi sto introducendo nel Mio esercito, schierato a battaglia, per vanificare tale sfida superba. Con l’umiltà del cuore, la semplicità di una vita vissuta in Cristo e la rinuncia al peccato vinceremo, e l’umanità conoscerà la pace. Silenziosamente vi accompagnerò, figli Miei.”

(Dopo che la Vergine Maria ha parlato, Nostro Signore ha detto:)

Piccoli Miei, sono Io, il vostro Redentore! Io sono sempre in mezzo a voi, insieme a Mia Madre. Figlioli, state accogliendo l’Amata Sposa dello Spirito? State offrendo penitenze e riparazioni secondo le Sue intenzioni? State accompagnando il Mio Vicario, con l’orazione continua e la fedeltà ai suoi insegnamenti? Oggi sono qui, in quest’Angolo Santo, nel quale invio la Santa tra le sante, il Fiore più bello del Paradiso che vi attende, poiché il Mio Sacro Cuore desidera la salvezza eterna di tutti i Miei figli. Io sono l’Amore Eterno e Divino, e domando amore tra voi, figli Miei. Pregate per chi Mi rinnega. Pregate per chi ama le passioni disordinate, non rifiutando così le lusinghe del Serpente. Io vengo a riscaldarvi i cuori. Accogliete il vostro Divino Re e fate che tutti Mi amino, Mi seguino. Amate i Miei poveri e chi è nel bisogno. Tu, Mio diletto, “Piccolo della Quercia” e “Cocciuto del Cuore del Padre Altissimo”, vuoi unirti ancora una volta alla Mia Santa Croce d’Amore e soffrire e offrire, per la conversione dei poveri peccatori, per i figli Ministri e per le “Sacre Mura di Roma”?”

Mario: “Sì, mio Gesù! Ti adoro profondamente, a Te eterna gloria!”

Nostro Signore: “Figlio Mio, Mi è prezioso il tuo patire. Stilla del Mio Sangue sei tu e la Mia Luce si irradia attraverso di te, vittima del Mio Cuore Misericordioso. Offriti sempre per le Mie intenzioni salvifiche e per le intenzioni di Mia Madre, che è la Corredentrice e Mediatrice Universale. Gli insulti e le persecuzioni, che rivolgono a te, non sono rivolti a te Mio portavoce e prescelto dal Padre, ma a Me che ti invio. Abbi pazienza e avvolgi tutti nelle tue preghiere.”

(E’ apparsa una Croce in legno alla destra di Gesù.. Essa ha emanato raggi di fuoco che hanno colpito il mio corpo… E’ stato in quell’ istante che ho ricevuto una visione: Gesù veniva spogliato dalle Sue vesti e veniva steso sulla Croce. Vari soldati battevano con violenza i lunghi chiodi, crocifiggendoLo. Sentivo la gente gridare contro di Lui; allora sono caduto a terra pieno di dolori e le piaghe si sono aperte, generando atroci sofferenze, che, con la dolce presenza dei Sacri Cuori, sono divenute leggere. Gesù e Maria vestivano di bianco lucente. Alla fine Cristo ha benedetto tutta l’acqua).

NOTA BENE: In questo giorno speciale, nel quale Nostro Signore Gesù Cristo appare con la Sua Santa Madre a Mario, per benedire l’acqua portata dai pellegrini, il “Piccolo della Quercia” ha rivissuto sul suo corpo – come tante altre volte – la Dolorosa Passione di Gesù. Durante la preghiera del Rosario al “Giardino Benedetto”, il veggente è caduto in estasi e tutti hanno potuto vedere l’apertura improvvisa e miracolosa delle stimmate, con cospicua sanguinazione. Tanti hanno aperto il loro cuore al Signore, assistendo personalmente alla passione del veggente. Mediante questo giovane, l’Eterno ci ricorda il Suo Sacrificio, oggi non considerato dai più. Accompagniamo il veggente con la preghiera nel mese dedicato al Sacro Cuore di Gesù, affinché senta la nostra vicinanza nel suo soffrire e offrire, queste pene felici che portano speranza per una umanità nuova.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 LUGLIO

La Vergine Maria ha detto: “Sia lodato il Nome di Gesù Redentore e benedetto il Suo Divin Sangue!”

(La Madre Celeste era bellissima ed emanava molta luce. Vestiva una tunica azzurra, tutta stellata e sul capo aveva un lungo velo rosa. Le Sue mani reggevano una coppa d’oro, dalla quale la Signora attingeva dell’acqua per aspergerci, mediante una rosa rossa. Ci guardava e sorrideva dolcemente con un sorriso, che infondeva pace nell’anima; proseguì, dicendo:)

La Mia materna benedizione vi doni gioia, forza, esultanza per seguire l’Agnello-Gesù. Cari figli, siate d’esempio ai non credenti mediante una vita cristiana, per toccare i loro cuori induriti dal peccato e dall’egoismo. Ciò che vi renderà felici sarà amare, senza chiedere di essere amati. Cari figli, non affannatevi per le cose materiali, non agitatevi per nulla, ma cercate il Regno di Dio con una preghiera fiduciosa, confidenziale, raccolta. Vivete nella beatitudine dello Spirito di Cristo-Dio, scegliendo ogni giorno di restare alla presenza del Signore, nella grazia santificante, nella meditazione delle Sacre Scritture. Affidatevi alla Santissima Trinità e meraviglie accadranno nella vostra esistenza. L’Eterno Padre conosce le vostre angosce e versa balsamo d’amore sulle ferite dei vostri cuori, per risanarle. Cari figli, lasciatevi purificare credendo nella Misericordia Divina e nell’azione santificatrice dello Spirito Santo, il quale – come Fuoco Celeste- estinguerà l’iniquità e l’accidia che ha colpito diversi figli. Ricordate che il potere appartiene soltanto all’Eterno e che Egli regna su tutte le Nazioni. Vi amo!”

(Mentre la Vergine Maria scompariva, ho udito la Sua sublime voce dire:)

Alzate le coroncine del Mio Rosario verso il Cielo, Io le benedirò!”

NOTA BENE: Questo cinque, essendo primo Venerdì del mese, si è svolta la pratica di pietà della “Via Crucis” nel “Giardino” della Santa Madre. Gli effluvi odorosi hanno avvolto la folla e, poco dopo l’Apparizione, la Vergine ha manifestato la Sua presenza mediante il “miracolo del sole”, che si è manifestato alla folla. Intense e gioiose preghiere si sono innalzate al Cielo, in attesa della Visita di Maria Santissima al Suo confidente. Il prossimo mese ricorrerà il quarto anniversario delle Apparizioni della Santissima “Vergine della Riconciliazione”.

APPARIZIONE PUBBLICA DEL 5 AGOSTO

La Vergine Maria rivela: “Sia lodato il Mio Divin Figlio, Gesù! Cari figli, la Croce Divina del Signore, sia il segno per ciascuno di voi nell’ essere figli del Padre. Si accenda in voi la fiamma della carità, quella fiamma che sempre arde nel Cuore di Dio. Cari figli, vi offro ancora la Parola Viva dell’ Altissimo e vi invito a portare la Croce come Cristo la portò. Chi non accetta la Croce non può appartenere al Signore e cadrà nella rete del Nemico. Riparatevi nell’ Arca del Mio Cuore di Corredentrice e crescete nella santità, alla Mia Scuola, così come sono cresciuti i veri adoratori dell’ Agnello Immolato: i santi. Non pensate di giungere a Dio senza il Mio aiuto, poiché ciò è solo un’ illusione, l’ illusione malefica nella quale non dovete mai cedere. Cari figli, siate sereni nelle lotte contro il peccato e vincerete le tentazioni che conducono nel baratro le anime indebolite nella fede. Figli Miei, la preghiera del Rosario è la certezza che la vostra Regina vi è vicina e che vi esaudisce prontamente. Cari figli, vi plasmo con i Miei Insegnamenti, rivelandovi il Volto della Divina Misericordia. Sono tra voi per addolcire i vostri dolori, per donarvi la pace che viene solo dall’ Alto dei Cieli, per coprirvi col Mio Manto di Mediatrice Universale e Avvocata dei peccatori. La Mia Venuta in quest’ Angolo Santo è un dono incomprensibile ai grandi, poiché amano il potere e non il servizio, al quale Io vi invito. Amare è servire. Con gli occhi della Fede vedete tutto e comprenderete molto. Annunciate con coraggio la verità evangelica, smascherando ogni eresia. Opponetevi con fortezza, la fortezza dello Spirito di Dio, all’ orgoglio dei servi della Bestia disseminati ovunque per dilaniare il Vangelo con errate interpretazioni. Cari figli, preferite il disprezzo degli uomini alla condanna del Signore e sarete uniti a Lui e irradierete la Luce purissima della Verità, che è Gesù. Cari figli, credete nei Miei Messaggi, viveteli e diffondeteli nella semplicità del viver quotidiano.”

[Il veggente si è rivolto alla Santissima Vergine nel giorno del Suo compleanno, dicendo:]

Auguri mia Signora, Potente Nostra Regina, d’ incomparabile bellezza!”.

La Beata Madre: “Grazie, Bimbo Mio! Accolgo le vostre suppliche e vi benedico maternamente. Perseverate nella preghiera.”

(La Vergine Maria vestiva di dorato intenso e poggiava su di un globo azzurro).

NOTA BENE: Questo cinque si è svolta, nel luogo delle Celesti Visitazioni della Madonna, la processione con la statua raffigurante la “Vergine della Riconciliazione”. Ore cariche di sentite preghiere e lodi nella Dimora della Vergine.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 SETTEMBRE

Mentre pregavamo, ho visto un intenso bagliore di luce, nel quale è apparsa la gloriosa Madre di Dio e Madre nostra, vestita tutta di bianco e attorniata da numerosi Angeli, i quali indossavano vesti di color azzurro. Alla destra di Nostra Signora c’ era l’ Arcangelo San Michele, vestito da soldato, tutto risplendente. Ella ha detto:

Cari figli, sono Io, la Regina degli Angeli e degli Arcangeli! Figlioli, racchiusi nell’ Immacolato Mio Cuore, la vostra Soccorritrice, desidera con infinito amore trasformare le vostre vite, renderle piene di Gioia, di Pace, di Luce divina. Desidero insegnarvi ad amare, secondo il Cuore di Mio Figlio, Gesù. Cercate di appartenere solo a Dio, mediante la sequela del Signore Risorto. Cari figli, vi invito a tornare alla Fonte che è Dio, il quale disseterà le vostre anime con l’ “acqua” del Suo amore santificante. Dio è Sorgente di Vita Eterna. Voi Mio popolo, con le vostre preghiere e penitenze fermerete il dilagare dell’ iniquità. Figli Miei, pregando dinnanzi al Santissimo Sacramento dell’ Altare, accogliete lo Spirito Santo, il quale vi darà Sapienza e vero discernimento, per comprendere dove c’è Dio e dove invece c’è Satana. Ora vi benedico tutti, figli Miei, in unione agli Angeli del Cielo e dell’ Arcangelo San Michele, venuto insieme a Me.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 OTTOBRE

Sia lodato il Nome Divino di Mio Figlio, Gesù!”

(La Santa Vergine dopo aver detto ciò, si è fatta il Segno della Croce e poi ha fatto un lungo inchino, rivolto al Santo Crocifisso. Ha continuato, dicendo:)

Adorate, adorate Gesù Crocifisso, figli Miei diletti, ed affidatevi a Lui il Sole dell’ umanità, affidatevi a Lui in ogni prova e vedrete che ogni difficoltà svanirà! Cari figli, Gesù ha versato tutto il Suo Preziosissimo Sangue per redimervi, ma, col vostro peccare, attirate l’ Ira del Padre Suo. Cari figli, pregate l’ Eterno Padre, affinché possiate comprendere che la salvezza operata da Cristo, va valorizzata e non vanificata. Molti cuori sono chiusi all’ Amore Trinitario e stanno percorrendo la via larga della perdizione. Figlioli, voi che Mi seguite, voi che accogliete il Mio Appello, siete chiamati a testimoniare il Santo Vangelo, affinché sempre più figli si salvino ed entrino a far parte della famiglia del Signore. Cari figli, offriteMi il Santo Rosario, tenendo sempre con voi la Mia Mistica Corona, pregandolo in famiglia e non trascurando la Messa domenicale. Vi amo e vi benedico tutti, figli Miei!”

(Nostra Signora vestiva tutta di bianco e aveva il Cuore esposto)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 NOVEMBRE

La Santissima Vergine vestiva tutta di bianco. Aveva il globo azzurro tra le mani. Nostra Signora ha detto:

Figli Miei, la Mia benedizione discenda su di voi, sulle vostre famiglie e vi accompagni sul sentiero della conversione! V’ invito a perseverare nella vita di preghiera, ricordandovi che siete destinati all’ eternità, che le cose materiali non vi renderanno felici al contrario delle spirituali. Progredite nell’ Amore e nel Perdono fraterno, lavorando con zelo per l’ avvento del Regno Divino sulla Terra. Rallegratevi, figli Miei amorevoli, poiché il Signore, il Santo tra i santi, non vi lascerà vagare per vie tortuose, ma, pazientemente, vi prenderà tra le Sue braccia, sottraendovi ai progetti distruttivi dell’ Antico Dragone. SeguiteMi sempre, poiché, seguendoMi, imparerete ad adorare l’ Altissimo, a testimoniarLo ovunque con gioia, ad abbandonarvi alla Sua Volontà. Cari figli, le prove, che avete affrontato e affronterete ancora, non sono punizioni di Dio, ma benedizioni, in quanto vi purificano e vi liberano dal superfluo, da ciò che non è necessario per la vostra crescita. Dio vi basti, Dio vi basti, “piccoli” Miei! Non cercate mai fuori di voi ciò che è dentro di voi: Gesù, Tesoro inestimabile delle anime semplici! Nutrite la vostra fede con continui atti di penitenza e riparazione. Vi aspetto il prossimo cinque, per benedire i “bambinelli”. Vi benedico tutti, figli diletti, ungendovi col balsamo del Mio Amore: l’olio santo che discende dal Tempio di Dio.”

NOTA BENE: Questo cinque, sentite preghiere e lodi sono state innalzate alla Santissima Trinità in riparazione degli oltraggi e delle bestemmie. La Madre di Dio, come altre volte, ha desiderato donarci un segno particolare: l’ effusione d’ olio profumatissimo dalla statua della Vergine di Fatima, posta nella Cappellina delle Apparizioni. Coroncine, fazzoletti, oggetti devozionali dei pellegrini sono stati intinti nell’olio benedetto, simbolo di consolazione e prosperità.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 DICEMBRE

La Madre di Dio appare vestita di un dorato intenso. Nostra Signora aveva Gesù Bambino tra le Sue materne braccia e sorrideva a tutti quanti noi. Era piena di gioia. La Beata Madre ha detto:

Sia lodato il Nome di Gesù! Cari figli, il Mio Amore d’ Immacolata-Corredentrice vi riempia i cuori e li riscaldi teneramente, affinché iniziate ad amare nella purezza, con semplicità! Cari figli, Io vi richiamo a vivere la Parola del Signore, a mettere la Parola di Dio al centro della vostra esistenza. Essa sarà Luce ai vostri passi. Io e Gesù vi siamo accanto, vi benediciamo e vi doniamo la Nostra presenza: accoglieteci con riverenza e gratitudine! Glorificate l’ Eterna e Divina Trinità per la Mia Visitazione. E’ una grazia incommensurabile l’ averMi accanto, mediante la Mia Apparizione. Abbiate sentimenti purissimi per ogni fratello, che incontrerete. Adorate il Signore dei signori, Re della Pace, e rinunciate ad ogni forma di idolatria. Cari figli, possa il Dio Vivente avvolgervi nella Sua luce e santificarvi nella potenza del Suo Amore! Benedico tutti voi ed ogni “bambinello”. Nella notte del Santo Natale, che viene, domandate il dono della vera Pace per il mondo senza Pace. Vi sono vicina, figli Miei, sempre!”

***********************************************************************

MESSAGGI MENSILI DELLA VERGINE DELLA RICONCILIAZIONE (ANNO 2014)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GENNAIO

La Santa Vergine appare dopo la comparsa di tre folgori. Era vestita tutta di bianco e poggiava i Suoi gloriosi piedi su di una grande nube, adorna da petali di rose rosse e bianche. Aveva la corona del Rosario tra le mani, fatta con grani simili a minuscoli soli, talmente brillavano. Era sorridente. Col Suo soave sorriso,Nostra Signora, trasmette la gioia del vivere uniti nell’amore di Dio. Dopo essersi fatta il Segno della Croce, seguito da un lungo inchino, la Vergine Maria ha detto:

Sia lodato il Nome di Gesù! Io sono Maria, “Vergine della Riconciliazione” e sono qui, figli Miei, per ricondurvi tutti all’ Amato Gesù, l’ Alfa e l’ Omega, Signore dell’Universo. Cari figli, vi esorto ad abbandonarvi completamente a Me, Madre di Dio e Madre vostra Misericordiosa, affinché possiate accogliere i Miei Messaggi d’ Amore, di Pace, di Rinascita spirituale. Seguite sempre il Vangelo di Gesù, accogliendolo in voi, incarnandolo nel vostro procedere. Apritevi all’amore del Padre Creatore. Non temete di non essere accolti da Lui a motivo dell’ umana debolezza,poiché l’ Eterno Padre vi accoglierà così come siete. E’infinita la Sua Carità, è infinita la Misericordia del Signore! Cari figli, voi siete nati per conoscere, amare e servire Dio, non peraltro. Figlioli,la vostra Fede sia accresciuta giorno dopo giorno, con la preghiera continua e l’ adorazione della Santa Croce di Gesù. Cari figli, il Regno di Dio è in mezzo a voi, ma diversi figli non vogliono farne parte, perciò sono sotto il potere del Male, che li incatena con catene di perdizione eterna e di odio verso Dio e la Corte Celeste. Pregate, Miei diletti, pregate l’Eucaristico Cuore di Mio Figlio Gesù, affinché tutti possano salvarsi e gioire in Dio Salvatore!”

(La Beata Madre ci ha benedetti, tracciando un Segno di Croce nell’aria. Prima di scomparire, mi ha mostrato in visione le Tre Persone della Santissima Trinità, seduti su Troni d’ oro, vestiti interamente di bianco purissimo, dicendo:)

Credete, credete nel Mistero della Trinità, onorando e magnificando il Padre,il Figlio, lo Spirito Santo! Io sono Colei che è nella Divina Trinità.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 FEBBRAIO

La Vergine Maria appare avvolta da grande luce. Vestiva tutta di bianco. Ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo! Io sono la Madre del Risorto, la Signora dell’ universale Pace. Accostatevi ogni giorno alla preghiera, non solo quando siete nella prova, ma sempre. La preghiera sia per voi Gioia, sia per voi Forza, sia per voi Consolazione. Cari figli, da tempo vi esorto a fare della vostra vita un canto di lode all’Eterno. La vostra vita sia votata a Gesù Redentore e avrete la vera pace del Signore. Lasciatevi ammaestrare dal Mio Cuore di Madre e diverrete nuove creature. Cari figli, è col Mio Rosario che l’ umanità sarà riformata! Cari figli, il Santo Rosario sia pregato ogni giorno nelle vostre famiglie. Aggrappatevi alla Mia Mistica Corona e non tralasciate mai la contemplazione dei suoi santi Misteri. Cari figli, vi dono il Mio Cuore Immacolato: sappiate amarLo e imitarLo! Vi sono vicina e lascio discendere su di voi, che Mi seguite, copiose grazie necessarie alla vostra salvezza. Siate sempre d’ esempio ai vostri fratelli, affinché anche loro inizino a percorrere la via della conversione e si salvino dalla perdizione eterna. Vi sono vicina e, maternamente, vi conduco alla Fonte della felicità: Dio! Vi benedico, figli Miei, e vi aspetto ogni giorno cinque nel Mio Giardino, per ricolmarvi della Mia Pace di Regina del Cielo e della Terra. Grazie per i Rosari pregati col cuore!”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MARZO

Nostra Signora appare vestita tutta di bianco. Tra le Sue mani risplendeva la Corona del Santissimo Rosario. La Madre Divina ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo! Io sono la Madre di Dio e Madre vostra dolcissima e vengo a voi, figli Miei, per domandarvi molta preghiera per la guarigione del mondo intero. Solo con la preghiera vi avvicinerete al Mio Gesù e vi purificherete da ogni peccato. La preghiera vi dona la Luce interiore necessaria per comprendere la gravità del peccato, affinché vi rinunciate. Entrate nel Tempo di Quaresima e ciò richiede maggior impegno nel vivere secondo la volontà del Padre, nell’amore del Figlio Suo Unigenito. Penitenza, penitenza, figli Miei! Riscoprite il suo valore unitamente alla riparazione. Offrite a Dio ogni vostro dolore: il Signore lo renderà prezioso perla liberazione di molti Miei figli. Ricordate di offrire, in unione alla Passione di Gesù, le vostre pene. Meditate sulla Dolorosa Passione di Gesù, affinché vi pentiate di ogni male commesso. Pregate in special modo la “Corona delle Mie Sante Lacrime” e la “Corona delle Piaghe di Gesù”. Il prossimo cinque benedirò i ceri che porterete, con i quali pregherete nel mese di Maggio. Vi amo e vi benedico tutti nel Nome del Signore.”

(Intorno alla persona della Beata Madre appaiono i venti Misteri del Rosario, tutti luminosi).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 APRILE

La Santa Vergine ha detto: “Vi benedico tutti Miei diletti figli con la Mia benedizione materna, affinché possiate appartenerMi sempre di più ed esaudire le Mie suppliche d’Amore. Cari figli, invocate il Nome di Mio Figlio Gesù, invocateLo in ogni avversità, che incontrerete. Cari figli, invocando il Nome di Gesù Redentore, allontanerete le tentazioni, le quali sono molte. Cari figli, seguire Gesù è una grande grazia della gloriosa Trinità, poiché la sequela del Signore è gioia, vita, fortezza. Domandate all’Eterno Padre il dono di una coerente conversione, perché necessitate di conversione, sempre! Mirate il Cielo, perché è esso la vostra Vera Casa. Rinunciate ad ogni ambizione terrena. Allontanate i vostri passi da vie sbagliate, che il Maligno vi invita a percorrere, facendovi credere che siano strade buone. Alla divina Luce della Parola di Dio guardate la vostra vita e vedrete chiaramente se essa è abitata dall’Eterno o da altro. Figlioli, ricordate che l’azione principale del Maligno è quella di sedurvi per condurvi nel baratro della seconda morte, quella eterna. Armatevi presto con le armi della Fede e neutralizzate l’azione del Nemico di Dio, che, per la sua grande invidia, vuole privarvi della salvezza operata da Gesù. Mio Figlio abbracciò la Santa Croce per Amore: abbracciateLa anche voi! Dalla Croce rinascerete e sarete di Dio pienamente. Pregate dinnanzi alla Croce e meditate sulle Piaghe di Cristo. Vi amo infinitamente, “piccoli” Miei”!”

(Prima di andar via, la Vergine Maria ha benedetto in special modo tutti i ceri portati alla Sua presenza per corrispondere al Suo desiderio: pregare al lume di un cero da Lei benedetto il Santo Rosario per tutto il mese di Maggio, mese caro alla Nostra Mamma Celeste. Nostra Signora vestiva tutta di bianco ed era avvolta da grande luce).

NOTA BENE: In questo giorno di grazia sconfinante si è meditato sulla Passione di Cristo, pregando la “Via Crucis” con grande devozione e raccoglimento. I pellegrini hanno offerto insieme al veggente le loro umili preghiere, invocando la Misericordia del Signore per la conversione dei poveri peccatori e per la pace tra le Nazioni. Molti hanno versato lacrime di pentimento per i propri peccati. La Santissima Vergine si è manifestata al Suo confidente dopo aver pregato intensamente la “Corona delle Lacrime di Maria Vergine” e la “Corona delle Sante Piaghe”, unitamente ai Rosari da Lei domandati. Il prossimo cinque Maggio si svolgerà la processione con la statua di Maria “Vergine della Riconciliazione” nel luogo delle Apparizioni Celesti. Come ogni mese, la preghiera avrà inizio alle ore 16:00 e il “Giardino Benedetto” sarà aperto a tutti i fedeli dell’Immacolata Madre di Dio e Madre nostra. Corrispondiamo docilmente alla Chiamata della Beata Madre,valorizzando maggiormente la Sua Apparizione e diffondendo con gioia e perseveranza i Suoi nobili Messaggi di pace, affinché il mondo possa ritornare al Padre, adorando il Suo Divin Figlio, nella grazia santificante dello Spirito d’Amore.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MAGGIO

La Regina del Cielo e della Terra giunge in mezzo a noi vestita di un dorato intenso. Intorno al Suo capo risplendevano le dodici stelle. Tra le Sue mani aveva la corona del Rosario. Dopo essersi fatta il Segno della Croce, la Santa Madre ha detto:

Sia lodato Mio Figlio, Gesù! Io sono Maria, “Vergine della Riconciliazione”, Regina della Speranza, Mediatrice di Grazie. L’Eterna e Divina Trinità Mi invia in questo Angolo Santo per prendervi per mano e condurvi secondo il Vangelo verso Dio. Affidate le vostre sofferenze a Gesù e diverranno letizie, affidate la vostra tristezza a Gesù e la trasformerà in gioia, che sgorga purissima dal cuore rinnovato dal Suo Amore! Amando e seguendo Gesù sarete felici, e vi libererete dall’amarezza che il peccato porta. Non vi abbattete, figli Miei, se le prove aumenteranno, ma sappiate far tesoro di esse per maturare nella Fede e divenire creature capaci di amare secondo il Padre. Io sarò con voi ogni giorno, se Mi pregherete col Santo Rosario quotidiano rinnovando la vostra consacrazione all’Immacolato Mio Cuore. Vi offro i Miei Messaggi quale ancora di salvezza: accoglieteli, meditateli e diffondeteli, affinché sempre più figli si salvino dal male che sovrasta il mondo. Oggi sono stata tra voi durante la processione fatta con la Mia statua ed ho infuso la Pace a chi ha offerto questo cammino di penitenza con vera fede e concesso tutte le Promesse che tempo fa vi feci. Vi aspetto ancora, figli Miei, il prossimo cinque. Portate dell’acqua da far benedire da Mio Figlio Gesù, che verrà con Me per richiamarvi ancora alla santità di vita. Vi benedico tutti, imprimendo sulle vostre fronti, il Sigillo della Nuova ed Eterna Vita: la Croce!”

(La Madonna ci benedice e, benedicendo, lascia discendere una pioggia di petali di rose rosse e bianche sulla folla).

NOTA BENE: Nel mese dedicato alla Santissima Vergine Maria, si è svolta la processione con la statua dell’Apparizione nel “Giardino Benedetto”. Sentite preghiere e lodi sono state innalzate dai pellegrini in onore dell’Immacolato Cuore e per riparare le offese ad Esso arrecate. Durante la preghiera dei venti Misteri del Rosario la Madre Celeste si è presentata al Suo confidente, lasciandoci il Suo Messaggio mensile. Come altre volte, la Vergine dona un segno ai presenti attraverso il “miracolo del sole”, quale segno della Sua materna presenza tra noi, che La seguiamo nella perseveranza e totale obbedienza. Viene donata una bellissima statua di San Pio da Pietrelcina, che sarà posta nel recinto delle Visitazioni. Dalla Germania giunge un gruppo di fedeli accompagnati da un sacerdote, per pregare Nostra Signora e assistere all’Apparizione. La Madre chiama i Suoi figli da tutte le Nazioni, affinché le Sue parole possano raggiungere sempre più anime bisognose del Suo soccorso. Come disse un giorno la Vergine Maria: “l’Apparizione è simile ad un banchetto colmo di doni: sta a noi accostarci per riceverli umilmente!”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GIUGNO

I Sacri Cuori di Gesù e di Maria si presentano nella grande luce del Cielo. Vestono di un bianco molto intenso e luminoso e i Loro volti trasmettono pace e grande gioia. La Vergine Maria parla per prima, dicendo:

Sia lode all’Altissimo! EccoMi qui, figli Miei, ancora una volta discendo in questa valle benedetta per invitarvi a raccogliervi nell’Amore di Dio Padre nella preghiera, per crescere nella grazia divina e portare frutti nella vostra vita. Divenite Apostoli dei Nostri Cuori Uniti, diffondendone la devozione! Cari figli, affidateMi tutto di voi, affinché vi accolga maternamente sotto il Mio Manto di Mediatrice Universale, svelandovi poi la bellezza dell’intima unione col Signore dell’universo. Distaccatevi da ogni cosa che porta distrazione dalla Parola di Dio e dal santo raccoglimento e che vi toglie il tempo da dedicare all’orazione ed alla contemplazione del Volto di Gesù. Fate la Volontà di Dio e sottomette ogni vostra scelta al Volere Trinitario! La gioia viene dallo Spirito Santo, perciò pregate lo Spirito Santo ogni giorno. Avete bisogno, figli Miei, dello Spirito Santo per accettare i divini progetti che il Padre ha su di voi e per allontanare ogni confusione. AscoltateMi, “piccoli” Miei, poiché voglio solo donarvi la Pace e, poi, il Santo Paradiso, dal quale vengo per ammaestrarvi alla Mia Scuola di Santità, d’Umiltà e Carità.”

(Ho udito, poi, la voce maestosa di Nostro Signore dire:)

Io sono l’Alfa e l’Omega, il Primo e l’Ultimo, il Re delle Nazioni! Figli Miei, non temete nulla e nessuno, ma camminate sulla Mia Via stretta e il Mio braccio santo vi difenderà con potenza contro il Nemico e le sue trappole diaboliche. Attenti, figli Miei! L’Avversario vuole spegnere la Luce della Fede nei vostri cuori. Restate ancorati al Mio Sacro Cuore! Consacratevi al Misericordioso Mio Cuore ed in Esso rifugiatevi costantemente. Ascoltate e corrispondete gli Appelli di Mia Madre,poiché Io vi invio l’Immacolata per ricondurvi presto a Dio. Benedico l’acqua col Segno della Croce. Esaudite le Mie richieste di onorare le Mie Sante Piaghe e di adorare la Mia Santa Croce.”

(Gesù benedice, quindi, l’acqua col Segno di Croce. Dopo di ciò, i Sacri Cuori scompaiono all’improvviso, sorridendo).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 LUGLIO

La Vergine Maria appare vestita tutta di bianco. Aveva la Santa Eucarestia tra le mani. Dopo avermi dato la Santa Comunione, la Beata Madre ha detto:

Sia lodato e ringraziato ogni momento: il Santissimo e Divinissimo Sacramento!”

(Dopo aver adorato Gesù Eucarestia, reso visibile ai presenti, la Vergine ha recitato tre Gloria al Padre e ha poggiato l’Ostia Divina sulle mie mani. Non si può descrivere la gioia del ricevere la Santa Comunione dalla Madre Celeste! E’ grande la Sua riverenza verso di Essa ha, poi, detto:)

Ricevi il Corpo di Mio Figlio Gesù, adorandoLo e glorificandoLo profondamente in unione agli Angeli del Cielo, qui presenti. Cari figli, quest’oggi vi porto Gesù Eucaristico, affinché possiate metterLo al centro di tutta la vostra esistenza. Inginocchiatevi alla Sua reale presenza in spirito e verità e adorate, adorate questo Pane disceso dal Cielo! Contemplando l’Ostia Divina, riceverete molte grazie necessarie per vincere la lotta spirituale e sarete ricolmati dell’Amore del Salvatore Gesù. Io sono sempre con voi, vi benedico con la Mia benedizione materna e vi guido alla vera conversione. Vi accolgo tutti tra le Mie braccia amorose. Pregate… Pregate molto, Miei diletti, ed invocate la pace per il mondo in guerra.”

(La Vergine Maria benedice tutti noi e tutti gli oggetti sacri portati con l’intenzione di farli da Lei benedire, durante la Sua Visita).

NOTA BENE: In questo giorno di grande grazie, dove tutti attendono l’Apparizione mensile, si è svolta la pia pratica della “Via Crucis” meditando sul Sangue Preziosissimo di Gesù, versato per la nostra redenzione. Dopo la “Via Crucis”, tutti i pellegrini si sono raccolti in preghiera intorno alla Cappellina, vicino alla quale la Madonna della Quercia” ha ricevuto la Comunione visibile ai presenti, che, con grande fede, hanno lodato Iddio per questo grande “segno”.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 4 AGOSTO

Il 4 Agosto, vigilia del quinto anno delle Apparizioni, la Madre Celeste è apparsa al Suo confidente lasciando l’Ostia Divina – così come aveva promesso tempo fa – in una delle Sue Visite personali al “Piccolo della Quercia”. La Madonna desidera mettere al centro della nostra vita Gesù Eucarestia, perciò dona questa presenza straordinaria di Gesù al “Giardino Benedetto”.

(Ai primi chiarori dell’alba ,che si effondono dolcemente nella casa del “Giardino Benedetto”, un intenso bagliore mi desta: è Lei la Signora,vestita tutta di bianco lucente! Porta l’Ostia Divina tra le Sue candide mani. Con grande amore e riverenza, lascia l’Ostia Santissima nell’Ostensorio, che tempo fa fu donato inattesa che la Santissima Vergine portasse il Santissimo al “Giardino”, così come Ella stessa promise. La Madonna dice:)

Sia lodato Gesù Eucarestia! Sono Io la Madre del Salvatore Gesù,Principe della Pace, Re delle Nazioni! Adoriamo, adoriamo l’Eucarestia, Fonte della Vita, Farmaco d’immortalità!”

(Mi prostro in adorazione e vedo la Signora aprire l’ostensorio e deporre l’Ostia Santa. Continua, dicendo:)

Alla vigilia del quinto anno della Mia Apparizione gloriosa, lascio in questo luogo, baciato dalla Grazia Trinitaria, Mio Figlio Gesù vivo e vero in quest’Ostia d’Amore. AdoraLo e riparaLo, piccolo Mio confidente! Pregate dinnanzi a Gesù Eucaristico, presente in tutti i Tabernacoli del mondo e presente lì dove Io Lo porto per una speciale concessione dell’Altissimo!”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 AGOSTO

La Vergine Maria ha detto:

Sono Io, la “Vergine della Riconciliazione”, Signora dell’Universale Pace, Regina del Giardino Benedetto, Mia Dimora! Cari figli, venite al Mio Cuore Materno ogni giorno di più; in Esso rifugiatevi in ogni avversità che incontrerete nel vostro seguire la via della santità. Figlioli Miei, elevate con ardore alla Santissima Trinità inni e lodi perché siate ricolmati dal Suo Amore Eterno e Misericordioso. La Santissima Trinità sia pregata e onorata da voi tutti. Le “Ave Maria”, pregate quest’oggi alla Mia presenza, sono state simili a rose freschissime da Me accolte perché dette con puro amore e fede vera. Sappiate che nella preghiera voi venite toccati dallo Spirito Santo e ricevete la Sua Sapienza. Continuate a seguire i Miei Messaggi di conversione e di pace, a viverli nella perseveranza, ben sapendo che essi sono Luce per l’anima vostra. Riconciliatevi presto con Mio Figlio Gesù. Domandate a Lui, l’unità della famiglia. Il Maligno sta dividendo molte famiglie, perché non pregano insieme, né partecipano insieme al Sacrificio Eucaristico. Ognuno cammina per la sua strada, credendo che sia quella giusta, ma la vera strada è quella della preghiera. Quando sentirete stanchezza, desolazione e sconforto non abbandonate la preghiera, ma moltiplicatela! Siate figli della Luce, soldati del Cuore di Gesù e Mio, dispensatori di speranza per le anime afflitte dal peccato, divenute cieche. Vi benedico, figli Miei. Adorate l’Ostia Santa, portatavi da Me alla vigilia del quinto anno della Mia Venuta: è un Dono prezioso, Segno della Misericordia Divina! Vi aspetto nel mese dedicato agli Angeli e agli Arcangeli.”

(La Santa Vergine indossa un vestito intensamente dorato ed ha dodici stelle intorno al capo).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 SETTEMBRE

La Santa Vergine appare mentre sto contemplando insieme a tutti i fedeli il “miracolo del sole”. Nostra Signora veste tutta di bianco e San Michele Arcangelo è con Lei… Ella mi dice:

Sia lodato Gesù Cristo!”

(La Beata Madre benedice tutti quanti col Segno della Croce e, sorridendo, continua a parlarci:)

Cari figli, sono Io, la Madre di Dio e Madre vostra! Ascoltate ogni Mia parola, accoglietela prontamente nell’umiltà e traducetela in vita nuova nello Spirito Santo. Mediante il “miracolo del sole” – così come avvenne a Fatima – vi ricordo che il Mio Trionfo Immacolato è sempre più vicino e viene con potenza nella Luce della Santissima Trinità. Il Mio Trionfo viene con l’instaurazione del Regno Eucaristico. Lodate il Padre Celeste per questo dono d’amore, lodate il Padre Celeste che ancora Mi manda sulla Terra per raccogliervi e salvarvi dai pericoli, che sempre incombono su di voi. Figli Miei, siate perseveranti perché chi persevererà sino alla fine sarà salvato. Pregate in special modo per la pace nel mondo… Convertitevi sempre di più a Gesù, cercando sempre il Suo Volto glorioso. San Michele, Principe delle Schiere Angeliche, vi proteggerà contro ogni tentazione, affinché vinciate la battaglia della lotta contro lo spirito del mondo.”

(La Madonna, poi, benedice tutti gli oggetti sacri).

NOTA BENE: Prima dell’Apparizione della Santissima Vergine, c’è stata anche quella straordinaria di Nostro Signore Gesù Cristo tra i fedeli. Il veggente è caduto improvvisamente in ginocchio mentre stava ascoltando alcuni pellegrini e, guardando il Divin Maestro, ha ricevuto dalle Sue mani l’Ostia Divina visibile ai presenti. Grande commozione nei cuori dei semplici, che hanno contemplato questo “segno” divino! Ecco il Messaggio dato da Gesù:

Figliolo, la Mia Benedizione di Re e Salvatore è su di te. “Piccolo” Mio, ricevi il Mio Corpo Divino. Mira l’Ostia Santissima e adoraLa! Figli Miei, parte eletta del Mio Cuore, “Piccolo Gregge”, che sempre seguite Me e Mia Madre, la Corredentrice, restate uniti nel Mio Amore e nella fedeltà al Padre che è nei Cieli!”

(Gesù mi da la Santa Comunione. Cado, poi, per terra e ricevo una visione. Vedo Nostro Signore passare tra la folla e, imponendo le mani sui presenti, li benedice, invocando lo Spirito Santo su di loro. Appare, allora, il Santo Spirito che invia dei raggi sui presenti, rendendoli risplendenti).

NOTA BENE: Oltre alla Comunione Mistica, ci sono stati altri segni miracolosi: la Coroncina del veggente, durante la preghiera, ha iniziato a trasudare copiosamente Olio Santo, profumatissimo di rose. Nella sua Coroncina, successivamente, sono state intinte in quell’Olio le Coroncine dei fedeli presenti. La statua posta nella Cappellina ha iniziato a lacrimare.(Lo scorso 24 Agosto anche la statua dell’Apparizione ha pianto abbondantemente). Poco prima dell’Apparizione Mariana, si è manifestato alla folla il “miracolo del sole”: il sole è apparso simile ad un’Ostia bianchissima. Esso ha pulsato e roteato, lasciando meravigliati i fedeli presenti, giunti con vera fede e amore in questo sacro Luogo baciato dal Cielo: vero Angolo di Paradiso, dove le anime ritrovano Dio mediante l’incessante preghiera. Dio ne sia lodato eternamente!

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 OTTOBRE

La Madre Celeste vestiva tutta di bianco ed era sorridente. Ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo! Io sono la Regina dell’universale Pace, Madre dell’Amore Eterno. Lasciate che vi ammaestri e vi mostri la Via che conduce al Padre: Mio Figlio Gesù! E’ Gesù la Vera Vita! Non cercate la felicità lontano da Gesù. Figlioli, sono qui per ricordarvi ciò che avete dimenticato: la preghiera del cuore, la penitenza, la contemplazione dell’Ostia Divina. Cari figli, il vostro cuore accolga il Re della Pace per poter donare la pace ai fratelli che incontrerete. V’invito a divenire “fiaccole” d’amore per riscaldare il mondo. Con l’Amore e la Misericordia costruirete un mondo di pace e di unione nello Spirito di Cristo. Divenite Apostoli degli ultimi tempi, affinché, mediante il vostro evangelizzare, tanti figli giungano alla conoscenza della Verità e siano liberati dalla confusione. Amate Dio con cuore integro e non doppio. In voi sia presente solo Luce di purezza e sante intenzioni, affinché il vostro agire sia per il bene di tutti. Siete venuti al mondo per amare, non per altro. Cari figli, Io e Gesù vi siamo costantemente vicini e vi doniamo il Nostro Abbraccio che vi risanerà. Vivete nella grazia dell’Onnipotente Trinità. Vi benedico con l’unzione del Dio Vivente e Regnante. A presto, Miei amati!”

NOTA BENE: La Santissima Vergine anche in questo giorno speciale, dedicato alla preghiera del Rosario e alla riparazione del Suo Cuore Immacolato, ha desiderato donarci un “segno” della Sua presenza spirituale e straordinaria tra di noi: attraverso la statua posta nella Cappellina. Tale statua più volte in passato ha effuso Olio santo profumatissimo di rosa ed in questo giorno tale segno si è ripetuto dinanzi alla folla di pellegrini e Sacerdoti venuti per l’Apparizione mensile. Durante la preghiera, essa si è resa risplendente di luce e ha iniziato a trasudare l’Olio della Consolazione. I Sacerdoti presenti hanno unto tutti i fedeli con un piccolo Segno di Croce sulla fronte, benedicendoli e invocando su di loro l’intercessione della Madonna, tramite questo Balsamo d’Amore. Grande commozione tra i pellegrini, i quali hanno lodato l’Immacolata per averci benedetti con il Suo Olio, più volte definito da Lei “Olio della consolazione”. Meditiamo su questa manifestazione della Vergine e sui significati biblici e teologici dell’olio. Tutto ciò che riceviamo dal Cielo è grazia. Sappiamo farne tesoro, valorizzando gli interventi di Maria Santissima sulla Terra e tutti i Suoi “segni” miracolosi, corrispondendo alla Sua Chiamata e divenendo docili alla Sua Scuola di santità. Accogliamo la Madre Divina nella nostra vita quale Maestra Spirituale: Lei che ha vissuto vicino a Gesù può insegnarci a seguirLo fedelmente in umiltà di spirito e gratitudine per il dono della virtù della fede. In questo mese dedicato al Rosario, uniamoci in famiglia quotidianamente e preghiamolo con amore e devozione, unitamente alla “Corona delle Lacrime” e alla “Corona delle Sante Piaghe di Cristo”.

Mario: “La Madonna vi ha chiamati in questo Angolo di Paradiso, affinché ritroviate la pace e la gioia di vivere in Gesù, Nostro Re. Il “segno” dell’Olio Miracoloso ricevuto dalla Madonna sia un raggio di speranza per tutti noi, Suoi dilettissimi figli. Preghiamo intensamente il cinque del mese, mantenendo il silenzio ed il raccoglimento, affinché lo Spirito Santo possa ricolmarci dei Suoi doni d’Amore e illuminarci dentro. Vi abbraccio e invoco la benedizione dell’Immacolata ogni giorno su di voi, che La amate.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 NOVEMBRE

La Santissima Vergine appare vestita tutta di bianco ed è avvolta da grande luce. Aveva la Corona del Rosario tra le mani. Dopo essersi fatta il Segno della Croce, ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo!”

Mario: “Sempre sia lodato! Vergine Santa, concedi tutte le grazie necessarie alla salvezza eterna a chi Ti invoca e segue fedelmente!”

La Beata Madre: “Sì, figlio Mio, concederò le grazie della salvezza eterna a chi Mi invocherà e seguirà ogni giorno.  Io sono la Mediatrice Universale tra voi e Mio Figlio Gesù. Ascoltate la Mia voce di Madre Misericordiosa per crescere in santità e purezza d’animo. Distaccatevi da ciò che non è utile alla vostra unione col Signore, recidete il vostro legame col male, rinunciando al peccato che vi separa dal Sommo Bene. Ricercate più tempo da dedicare alla preghiera. Confidatevi con Gesù, pregandoLo incessantemente. Pregate… Pregate molto, figli diletti, perché la preghiera vi salverà e vi donerà grande pace. Cari figli, in questi tempi difficili e di ribellione alle Leggi Divine, il Nemico, Mio Antico Avversario, progetta di rubarvi la Fede per gettarvi nello sconforto: non permettetelo!! La Fede è un dono grande che non tutti hanno e che molti non valorizzano. La Fede è la forza che vi anima e che vi dona “ali” per volare alto, oltre l’apparenza e gli inganni di questo mondo che passa. Cari figli, siate sempre più uniti nel lodare, benedire ed esaltare l’Eterna Trinità e nell’annunciare la Parola di Dio con la vostra vita d’umiltà e sobrietà. Vi attendo qui, nella Mia Santa Casa, il prossimo cinque del mese, perché ho bisogno delle vostre preghiere per salvare l’umanità, priva di saggezza. Offrite i vostri Rosari per la pace tra le Nazioni. Lavorate instancabilmente alla salvezza delle anime. Portate Mio Figlio agli altri e non voi. Mettete Mio Figlio al centro di tutto e non voi. Ricordate che chi segue Gesù si mette all’ultimo posto e non cerca ricompensa sulla Terra, ma nel Regno dei Cieli. Chi non semina col Signore non raccoglierà nessun frutto!”

(La Vergine ha infine ricordato di portate i “bambinelli” da far benedire da Lei il prossimo cinque Dicembre).

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 DICEMBRE

Un’infinità di raggi di luce dorata scaturiscono da sopra la Cappellina delle Apparizioni. Poco dopo, giunge la Madre Divina, vestita tutta di bianco rilucente, con Gesù Bambino in braccio. San Giuseppe era al Suo fianco destro, vestito di marrone bordato d’oro. La Vergine ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo, l’Unico Vero Salvatore! Io sono Maria, Regina della Vittoria e dell’Amore. Cari figli, corrispondete alle Mie suppliche e praticate la devozione al Mio Immacolato Cuore, per essere sempre in Dio. V’invito a pregare maggiormente lo Spirito Santo, affinché vi porti la Sua Luce di gloria e vi sia di consolazione nei giorni della prova… In questi giorni difficili, dove l’uomo vuole mettersi al posto di Dio, Io e Mio Figlio opereremo particolarmente attraverso di voi che Ci ascoltate. Opereremo insieme per la pace nel mondo. Io ed il Mio Divin Figlio versiamo abbondantemente sangue, perché pochi Ci seguono e Ci servono con fervore. Molti peccati commettono gli uomini, arrecando sofferenze a se stessi e agli altri, allontanandosi dal Signore. Il peccato vi macchia e vi priva del “candore” battesimale. Il peccato vi divide da Dio, la Sua grazia invece vi unisce a Lui… Coltivate la santa virtù della Fede, pregando ogni giorno e ascoltando la Parola di Dio, vera luce ai vostri passi. Vivete il Tempo d’Avvento ricercando il silenzio e la preghiera contemplativa. Riparate il Nostro doloroso pianto figli Miei. Vi benedico tutti e benedico tutti i “bambinelli” portati alla Mia presenza d’Immacolata. Possa Gesù nascere nella vostra vita, per rinnovarla completamente, e renderla risplendente del Suo Amore divino!”

(San Giuseppe ha detto:)

Onorate la Madre di Dio, Mia Sposa e seguiteLa! Pregate la Santa Famiglia di Nazareth per l’unità delle famiglie e la concordia tra i membri della famiglia. PrendeteCi come esempio, divenendo famiglie di preghiera prima di ogni altra cosa.”

NOTA BENE: Giornata di grande emozioni al “Giardino Benedetto”. Diverse statue di Gesù e Maria hanno pianto e trasudato sangue, toccando i cuori induriti e intenerendoli, affinché ritornassero a Dio. Oltre alle lacrimazioni miracolose di sangue, c’è stata anche la Comunione Mistica, portata da Nostro Signore al veggente e resa visibile ai presenti. Meditiamo su questi “segni”, perché il Cielo ci invia un Messaggio prezioso per la nostra salvezza eterna. Lasciamoci guidare da Maria Santissima, perché Lei ci ama d’un Amore puro e desidera donarci il Paradiso.


********************************************************************

MESSAGGI MENSILI DELLA VERGINE DELLA RICONCILIAZIONE (ANNO 2015)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GENNAIO.

Una luce azzurra esplode, e la Santa Vergine appare vestita tutta di bianco. Aveva un globo azzurro tra le mani. Nel braccio destro risplendeva la Corona del Rosario. Santa Giovanna D’Arco e San Michele Arcangelo erano con Lei, la Regina dell’Universo e Nostra Potentissima Avvocata. 

Il volto della Madre Divina è molto giovane ed i Suoi occhi donano pace, gioia e infinita dolcezza. La Beata Madre ha detto:

Figlioli, ecco che ancora una volta l’Eterno Mi invia in mezzo a voi, Mio Popolo, assetato della Verità Divina. Vi esorto a pregare molto, a non lasciarvi distrarre dal mondo ricoperto dal peccato e dominato dal Malefico. Non Mi stancherò mai di scendere sulla Terra, perché c’è tanto bisogno della Mia Presenza Viva; unitamente alla Presenza dello Spirito Santo che rinnoverà l’umanità smarrita. Testimoniate Me e Mio Figlio Gesù, nonostante tanti figli accecati dall’ateismo, preferiscono non accogliere il vostro annuncio; poiché Dio vi vuole Suoi testimoni gioiosi e proclamatori del Suo Regno Celeste. E’ ormai ora di scegliere definitivamente il Sommo Bene, senza mai retrocedere. Restate in Gesù ed Egli abiterà in voi per sempre. Cari figli, attraverso la vostra fede Gesù camminerà nel mondo,passerà per le strade e guarirà chiunque Lo invocherà e riconoscerà. SentiteMi vicino, poiché il Mio Manto vi ricopre. Pregate Santa Giovanna D’Arco e San Michele Arcangelo, affinché siano vostre guide speciali nei giorni avvenire. La Loro protezione è di grande giovamento per il vostro andare incontro all’Altissimo”.

(Santa Giovanna D’Arco e San Michele erano risplendenti e inondavano di raggi la folla)

Nota bene: tanta gente accorre al Richiamo della Madonna, per poter pregare ed invocare la Sua benedizione per l’anno nuovo. La Vergine dona un segno miracoloso: la coroncina di Mario gronda copiosamente l’Olio Santo della Consolazione e tutte le coroncine dei pellegrini vengono intrise di questo Balsamo D’Amore Puro. Diverse volte la Madonna ha donato le trasudazioni d’Olio Santo dalla Statua della Vergine di Fatima e dalla coroncina del giovane confidente di Maria Santissima. La Signora ci unge per benedirci e per inviarci quali Suoi testimoni di salvezza. Corrispondiamo con gioia alla Chiamata della Madonna.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 FEBBRAIO. 

La Santissima Vergine appare in mezzo a noi vestita tutta di bianco. Aveva un’aureola rilucente intorno al capo. I Suoi piedi scalzi poggiavano sulla nube ed erano adornati da due rose gialle. Dopo il Segno della Croce la Madre Celeste ha detto:

Alleluja. Alleluja. Alleluja. Lodate l’Eterno, lodateLo sempre per il dono della vita, per il dono dello Spirito, per la liberazione dalla schiavitù del peccato. Figli Miei, è necessario che impariate a lodare Dio, non mormorando e non lamentandovi con Lui per le prove, necessarie per purificarvi e “mondarvi”. Ogni ostacolo ed avversità, se superate nella fede e nella preghiera, faranno si che Dio solo sia al centro della vostra vita, evitandovi in seguito ogni attaccamento alle cose e alle persone. Amare è fondamentale, ma bisogna educarsi ad amare nella libertà, nel rispetto degli altri, e non nella possessività egoistica. Bisogna crescere e maturare secondo il Progetto del Padre, scritto nelle profondità dell’uomo. Ritrovate voi stessi piccoli Miei, nel rileggere umilmente la vostra storia personale, nella Misericordia Divina e con occhi nuovi, occhi d’amore. Voi non siete mai soli poiché Mio Figlio è dentro di voi”.

(La Vergine Maria benedice tutti noi e tutti gli oggetti sacri)

 A Te, Maria:  A Te, Maria, Fonte della Vita,si accosta la mia anima assetata. A Te, Tesoro di Misericordia,ricorre con fiducia la mia miseria. Come sei vicina, anzi intima al Signore! Egli abita in Te e Tu in Lui. Nella Tua luce, posso contemplare la luce di Gesù, sole di giustizia. Santa Madre di Dio, io confido nel Tuo tenerissimo e purissimo affetto. Sii per me Mediatrice di grazia presso Gesù, Nostro Salvatore. Egli Ti ha amata più di tutte le creature , e Ti ha rivestito di gloria e di bellezza. Vieni in aiuto a me che sono povero e fammi attingere alla Tua anfora traboccante di grazia. (San Bernardo di Chiaravalle)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MARZO.

La Vergine Maria è apparsa tutta vestita di bianco e ha detto:

Figli diletti, piccoli Miei boccioli profumati d’amore per Dio: confidate nella grande misericordia e nella grande speranza della grazia celeste, per salvarvi e gioire nello Spirito Santo. Riceverete forza nel vostro percorrere la Via della Croce; e questa forza divina verrà dalla preghiera continua. Cari figli, non smettete mai di prepararvi alla lotta contro i mille demoni che si aggirano nel mondo, perché da ogni parte loro non si danno tregua, per smarrirvi, trascinandovi nello sgomento e nella disperazione. Nessun male potrà nuocervi se resterete uniti in Me e in Gesù Redentore: Noi formeremo una potente barriera angelica intorno a voi, affinché sia neutralizzata l’azione nefasta del Dragone e riportiate completa vittoria nel Nome dell’Altissimo. Cari figli, Dio Padre vi fa un grande dono, dandovi la grazia santificante; ma non possono fluire speditamente nelle vostre anime i doni spirituali di questa eccelsa grazia se non ricercate l’unione con l’Autore della Vita. Il superbo perderà la grazia e cadrà nello sconforto e l’umile invece conserverà la grazia nel silenzio d’una vita gioiosa dedicata all’Amore e all’amare… Siate riconoscenti per ogni pur piccola cosa che ricevete, cercando sempre di vedere l’opera del Signore compiersi nella semplicità della vita, per accompagnarvi poi al Cielo, Vera vostra DimoraSiate perseveranti nel seguirMi e nell’ascoltarMi, affinché non naufraghiate come tante altre anime perse nel loro orgoglio sconsiderato, incapaci di riconoscere il bisogno della Mia intercessione di Madre Universale, Regina del Cielo e della Terra”.

(La Santissima Vergine ci ha infine invitati a portare le candele al prossimo incontro di preghiera, poiché Ella stessa estenderà la Sua Benedizione su di esse. Al lume di queste candele benedette dalla Madre di Dio, pregheremo il Santo Rosario durante il mese di Maggio, caro alla Signora)

Diletta Madre:  O Maria, la luce della Tua fede diradi le tenebre del mio spirito; la tua profonda umiltà si sostituisca al mio orgoglio; la Tua sublime contemplazione ponga freno alle mie distrazioni; la Tua visione ininterrotta di Dio riempia la mia mente della Sua presenza; l’incendio di carità del Tuo Cuore dilati e infiammi il mio, così tiepido e freddo; le Tue virtù prendano il posto dei miei peccati; i Tuoi meriti siano il mio ornamento presso il Signore. Infine, carissima e diletta Madre, fa che io non abbia altra anima che la Tua per lodare e glorificare il Signore; che io non abbia altro cuore che il Tuo per amare Dio con puro e ardente amore, come Te. Amen. (San Luigi Maria Grignion de Montfort)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 APRILE. 

La Vergine Maria appare vestita tutta di bianco e luminosissima. Aveva una rosa gialla su ciascun piede ed il Suo Rosario brillava intensamente.  La Madre di Dio ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo.  Piccoli Miei, vi sono particolarmente vicina e vi benedico tutti nel Nome del Risorto Mio Gesù. La gloria del Signore vi avvolga e vi doni la forza dello Spirito Santo, per avanzare verso il Padre Celeste, nella santificazione della vostra anima. Cari figli, convertitevi presto a Gesù Salvatore ed aumentate le vostre umili preghiere per salvare il mondo intero, in grave pericolo. Io vi porto il Vangelo di Gesù, calpestato dai grandi e non accolto da molti, e vi esorto ancora ad abbandonare la via larga della perdizione. Risorgete a Nuova Vita, figli Miei, scegliendo Dio e il Suo Amore Divino. Vi amo e vi benedico tutti”.

(La Santissima Vergine benedice tutti i ceri portati alla Sua presenza e sorridendo scompare con la Sua infinita luce)

Nota bene: Alla Veglia del 4 Aprile, durante la preghiera la coroncina di Mario ha trasudato copiosamente Olio Santo, nel quale sono state intinte le coroncine dei pellegrini. Sempre alla Veglia di preghiera del 4 Aprile scorso, la Santa Madre è apparsa al Suo strumento portando l’Eucarestia visibile ai presenti. Di seguito il Messaggio straordinario del 4 Aprile: 

La Signora è apparsa vestita d’azzurro. Mi ha dato la Santa Comunione Eucaristica dicendo: 

Sia lodato e ringraziato ogni momento il Santissimo e Divinissimo Sacramento. Il Corpo di Mio Figlio Gesù ti dia forza, amore, gioia e dolcezza per combattere e vincere il Malefico, che mira a distruggere la fede di tanti Miei figli. Io sono qui e vi accolgo tra le Mie braccia di Consolatrice. Vi donerò molte grazie in questo Santo Mio Tempio. Vi ricolmerò di doni particolari per la vostra salvezza eterna. Pregate molto per la salvezza del mondo. Molti segni avrete in questo luogo di grazia infinita, ma il più grande segno è la Mia Venuta tra voi, Miei diletti. Innamoratevi di Dio e del Mio Cuore Immacolato. Vi amo infinitamente”. 

(Il 5 Aprile, prima che la Madonna apparisse a Mario, è apparso Nostro Signore il quale comunica il Suo confidente, lasciandogli il seguente Messaggio:) 

Sono Io, il Risorto per sempre, il Santo d’Israele. Contempla ed adora l’Ostia Divinissima, Mio Vero Corpo. Nutriti di Me, Pane del Cielo, Farmaco d’immortalità, e vivrai per Me. Restate uniti nel Mio Amore e siate Miei apostoli, diffondendo ovunque i Miei Messaggi ed i Messaggi della Corredentrice. Io riscalderò i vostri cuori quando in essi vi sarà solitudine. Vi amo e vi stringo al Mio Sacratissimo Cuore. Voi siete la parte eletta del Mio Cuore ed il Piccolo Gregge che Ci segue fedelmente”. 

(Gesù è apparso vestito di bianco ed emanava molta luce)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL  5 MAGGIO.

Alla presenza di tanti Angeli, la Madre di Dio e Madre nostra appare tutta vestita di bianco.  Alla Sua destra ha una Croce azzurra, che ci illumina, mentre alla Sua sinistra è presente San Giuseppe, Suo sposo. Ella ci dice:

Sia lodato il Nome di Gesù!  Io sono la Regina dell’Amore, della Pace, della Speranza. Sono qui per condurvi a Dio, attraverso la preghiera e l’abbandono alle Mie mani d’Immacolata.  Accogliete ogni Mio Appello in voi e fate sì che nessun Mio Messaggio sia trascurato nella sua meditazione. Cari figli, i Miei Santi Messaggi sono come gocce di rugiada, che discendono nei vostri cuori, per guarirli da ogni male. Pregate molto per la conversione dei poveri peccatori e per il Mio Trionfo. Stendo il Mio Manto Materno su di voi, che Mi corrispondete fedelmente. Vi saluto tutti, col Mio abbraccio consolatore e vi ringrazio per averMi onorata particolarmente in questo giorno speciale. A Giugno, Mio Figlio benedirà l’acqua che porterete. Vi amo”.

Nota bene: In questo glorioso 5 Maggio, centinaia di fedeli sono giunti alla Casa della Santa Madre, per pregare, lodare e ringraziare la Santa Trinità e domandare il dono della pace per le Nazioni. Si è svolta una bellissima processione con la statua della Vergine di Fatima, che, più volte, ha trasudato Olio Santo profumatissimo e pianto sangue. Il veggente ha invitato i fedeli a percorrere il tragitto a piedi scalzi, così come i Sacri Cuori di Gesù e di Maria chiesero l’8 Ottobre 2012, percorrendo, Loro stessi, il sentiero della Via Crucis a piedi nudi. E’ stata esposta pubblicamente anche la statua dell’Apparizione, la quale ha versato lacrime con grande meraviglia dei pellegrini, che hanno meditato sul pianto della Madre per questa umanità sorda ai Suoi Richiami; anche la statua della Vergine di Fatima ha pianto. Degli effluvi odorosi di rose hanno avvolto la folla e la Vergine ha manifestato la Sua presenza col miracolo del sole. Tanti i giovani sono giunti con vera fede al Giardino Benedetto. Non sono mancati all’Apparizione santi sacerdoti e religiosi, davvero abitati dallo Spirito Santo, figli devoti di Nostra Signora. Alla Veglia di Preghiera del 4 Maggio, il sacerdote presente ha unto con l’Olio Benedetto della Vergine tutti i pellegrini, invocando lo Spirito Santo su di loro. La Madonna è apparsa straordinariamente al veggente durante la Veglia. Ecco il Messaggio della Vergine trasmesso al il Piccolo della Quercia:

Cari figli, Io sono Maria: la Madre dell’Unità e della Misericordia. AccoglieteMi presto nella vostra vita e, accogliendoMi in voi, fate sì che la vostra vita divenga vita di preghiera, vita spirituale, un dono d’amore ai fratelli e a Dio. Attenti all’Avversario che vuole allontanarvi dalla preghiera del Mio Rosario e dal Mio Cuore. In questo mese, riceverete copiose grazie in questo luogo santo. Aggrappatevi al Cuore Amorevole di Gesù e dite “Sì” al Suo Volere. Gesù vi ama molto e la Sua Benedizione Divina è su di voi che Loadorate nell’Eucarestia”.

(La Santa Vergine è vestita tutta di bianco e dodici stelle Le circondano il Suo capo. Tra le mani ha la Coroncina del Santo Rosario, fatta con la luce del sole)

********************************************************************

MESSAGGI MENSILI DELLA VERGINE DELLA RICONCILIAZIONE (ANNO 2016)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GENNAIO.

Piccoli Miei, vostra Madre è qui, in questo Angolo di Cielo. Sono qui per salvarvi dalla morte eterna e per incoraggiarvi a seguire Mio Figlio, il Principe della Pace. Il Mio Cuore si riempie di dolore nel vedere l’attuale condizione dell’uomo senza Dio, dimentico della Sua Santa Parola di Verità. Le vostre sentite “Ave Maria”, elevate a Me da questo luogo privilegiato dall’azione dello Spirito Santo, mi rallegrano. C’è una grave cecità nel mondo: cecità spirituale! In pochi distinguono il bene dal male, il giusto dall’ingiusto, la luce dall’oscurità; ed il demonio miete vittime in questa grande confusione. Si scelga Dio e si facciano tante rinunce per mantenersi fedeli a questo “Si” tanto coraggioso e bello. Cari figli, ritrovate i valori cristiani, mantenendovi coerenti con essi, attraverso gesti amorevoli, pregni di compassione verso i più feriti dal peccato. RallegrateMi, praticando i Miei Insegnamenti Salvifici, disprezzati dagli empi e riscoprite le pie pratiche di pietà, per riaccendere il fervore di una fede semplice, sostituita oggigiorno, con una fede fredda e troppo razionalista… Conto su ciascuno di voi, figli Miei, per poter realizzare i Disegni Misericordiosi del Padre!”

(La Santissima Vergine vestiva tutta di bianco ed aveva un globo azzurro sotto i Suoi piedi)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 FEBBRAIO.

La Santa Vergine è apparsa all’improvviso sulla mia destra, vestita tutta di bianco. Aveva una coroncina risplendente tra le mani, fatta di luce simile a quella del sole! La Madonna ha detto:

Amate e lodate il Padre Altissimo, per il dono della fede nel Suo Dilettissimo Figlio. Figli Miei, è con grande amore che Dio ha cura di voi, perciò Mi invia ancora sulla Terra, bisognosa di purificazione. Troppi peccati vengono compiuti ed il senso del peccato, quale grave offesa al Sommo Bene, si è perso! Il peccato vi allontana da Dio, vi allontana dagli altri, vi allontana da voi stessi! Ritrovate la grazia con la preghiera, i sacramenti, la penitenza, il digiuno del Venerdì. Entrate nel Tempo di Quaresima, Tempo di pentimento e di contrizione per i propri peccati, Tempo di Grazia per ricominciare più speditamente a seguire il Signore. Non vanificate questo Tempo di Salvezza. Non vanificate i Miei interventi, a motivo della vostra grave durezza di cuore. Riconciliatevi col Creatore e accrescete la vostra fede. Non seguite il modernismo, poiché le sue mode ed i suoi insegnamenti, sono diabolici e vi privano di luce divina. Riscoprite il silenzio interiore, affinché ascoltiate Dio che vi parla nella coscienza. Unitevi, Miei cari discepoli, unitevi nel servire il Mio Cuore Immacolato, che desidera liberarvi da molte sofferenze”.

(Nostra Signora prima di andar via, ha benedetto tutti quanti noi col Segno della Croce)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MARZO 2016

Mario racconta: “Nostro Signore Gesù Cristo, mi appare vestito tutto di rosso, con le Sante Piaghe sanguinose e una croce luminosa alle sue spalle. Il Volto Santo di Gesù era molto sofferente e la corona di spine lo incoronava, avvolgendo tutto il Suo sacro capo. Il mio Angelo Custode, era vicino a Lui, e aveva tra le mani tutti gli strumenti della Passione di Cristo. Gesù ha detto: “Figlio Mio, vuoi unirti ancora al Mio Dolore per aiutare l’umanità alla conversione e per la santificazione dei figli ministri?” Io Gli ho risposto: “Si Gesù”. Nostro Signore ha detto:

Ebbene Piccolo della Quercia, la Mia Santa Croce ora si poggerà su di te e rivivrai la mia flagellazione e crocifissione, poiché amare significa soffrire e più amerai la santa sofferenza più amerai secondo il Cuore del Padre Mio, che Io Sono. Tu insieme a tante anime vittime per la Divina Giustizia, aiutate l’umanità a redimersi dal peccato. E’ la Croce che salva. E’ la Croce che santifica ed edifica. E tu, Mio diletto, ben conosci il valore del Mistero della Santa Croce poiché a Dio è piaciuto provarti costantemente, sin dalla nascita, con ogni sorta di prova, permettendo al Male di tentarti ma non di vincerti. La Mia grazia è viva in te. Noi del Cielo ti abbiamo scelto sin dalla tua venuta al mondo, ecco perché tutta la tua vita è stata segnata dal dolore e dalla mortificazione, dalla derisione degli uomini incapaci d’amare, privi d’umiltà. Non fui Io perseguitato, calunniato, condannato e giudicato, da chi credeva di essere nel giusto? Sappi che nessuno può davvero appertenerMi senza percorrere la Mia Via Stretta: la Via del Dolore. Se sei segnato dalla Croce questo è il segno che appartieni a Dio, l’Eccelso, il Santo tra i santi; e che la tua saggezza non è frutto di umana conoscenza, ma frutto dell’accettazione del dolore. Oggi l’uomo accetta la sofferenza come dono di Dio? Oggi l’uomo sopporta l’umiliazione per amor Mio? Tutti vogliono essere felici su questa Terra, e per raggiungere la felicità, schiacciano il fratello, visto come nemico e non come dono del Cielo, da amare e soccorrere. Tutti sappiano che la felicità viene solo da Dio e Dio la concede soltanto a chi non si ribella al Dolore, ma l’accetta, lo accoglie e lo offre alla SS. Trinità. Unite le vostre pene alle Mie, affinché acquisiscano valore redentivo. Imitate Mia Madre, la quale partecipò al Mio Dolore Salvifico, divenendo l’Immagine della Mia Vera Chiesa. Non siate insofferenti. La fede va provata. Figliolo, ora le Mie Piaghe si apriranno su di te e sarai intimamente unito a Me, l’Uomo dei Dolori, il Redentore d’Israele”.

(Dagli strumenti della flagellazione e crocifissione di Gesù, che l’Angelo Custode ha tra le mani; partono raggi di luce che colpiscono le mani, i piedi, il costato. Un dolore atroce pervade tutto il mio corpo e sento le trafitture dei chiodi, le frustate sulla schiena, e la trafittura della lancia. Le Piaghe si aprono e il sangue fluisce abbondantemente)

Figlio Mio, attraverso di te ricordo al Mio Popolo l’importanza della Mia Divina Passione. Mirate o uomini, le Mie Sante Piaghe Sanguinose apparse per Mio Volere su questo figlio, un raggio di sole nella notte del mondo. Vivete intensamente questo Tempo di Quaresima, rinnovando la vostra completa donazione a Me, purificando la vostra vita dal peccato, e rinunciando al male. Vi dono il Mio abbraccio e vi benedico nel Mio Nome Divino”.

(Il sacerdote presente sostiene Mario con la sua preghiera e benedizione, standogli vicino durante questi momenti di condivisione col Signore Crocifisso. La gente piange nel vedere le sacre stigmate, riconoscendo la presenza del divino in questo giovane.)

Messaggio della SS. Vergine:

La Vergine appare vestita tutta di bianco rilucente. Aveva una corona di dodici stelle intorno al capo.

Sia adorato, glorificato, ed esaltato il Nome di Gesù. Sono Io, la Vergine Addolorata, che partecipò alla Passione del Signore, quale Corredentrice e Avvocata vostra. Cari figli, mirate con amore a Gesù Crocifisso e domandate al Suo Nobile Cuore la grazia della vera conversione, per divenire Suoi apostoli e annunciatori del Suo Vangelo di Pace Vera. Vivete da figli di Dio nel Suo Santo Spirito, guardando con profonda fiducia e gratitudine al Creatore dell’Universo. Il Padre volge il Suo sguardo su di voi che desiderate seguire Gesù Salvatore, ed effonde l’infinita Misericordia, per donarvi la Sua tenerezza divina. Il Cielo vuole la salvezza delle anime, perché il Divino Agnello versò il Suo Preziosissimo Sangue per tutti, perciò occorre la vostra cooperazione alla diffusione della Santa Parola di Dio, non conosciuta dai più. AiutateMi a risvegliare tanti cuori assopiti. Vivete il giorno presente, dimenticando il passato e non pensando al futuro che appartiene solo all’Eterno. Figli Miei, seguiteMi costantemente, pregando ogni giorno il Santo Rosario, per riparare il Mio Cuore di Madre. Veglio su di voi, piccoli Miei, affinché nessun dardo infuocato della Bestia vi colpisca. Vi amo e vi benedico”.

(Mentre la Vergine scompare, vedo la Statua della Madonna di Fatima, farsi risplendente ed effondere l’Olio della Celeste Consolazione. Odo la voce della Madre di Dio esortare il sacerdote presente ad ungere tutti i presenti, consacrandoli al Cuore Immacolato di Maria. Il prossimo 5 Aprile, portiamo le candele da far benedire durante l’Apparizione. Ogni anno la Signora desidera che preghiamo il Rosario nel mese di Maggio, al lume di questi santi ceri.)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 APRILE.

La Vergine appare vestita tutta di bianco. Era risplendente di candida luce. Dopo il Segno della Croce ha detto:

Figli diletti, v’invito a pregare per l’avvento del Regno Eucaristico sulla Terra. Desidero che tutte le Nazioni si convertano al Mio Gesù, che abbandonino i piani di distruzione del pianeta Terra. Satana ha istigato i cuori dei potenti, affinché siano colpiti molti Popoli e affinché scompaiano intere Nazioni! Figli Miei, entrate nel Mio silenzio, il silenzio del “si” alla Divina Chiamata! Raccoglierete molti frutti spirituali se Mi ascolterete rinunciando a compiere il male. Scegliete di vivere per Dio. Donate il vostro tempo alla preghiera, poiché senza di essa non potete vivere né vincere contro le trame del Maligno. Benedico tutti i ceri da voi portati qui, nel Nome di Gesù. Vi attendo nel Mio mese: Maggio”.

(La Vergine Maria ha tracciato con la Sua Mano destra un Segno di Croce Luminosa, la quale ha sfiorato coi Suoi Raggi tutti i ceri portati dai pellegrini)

Nota Bene: La Madonna dona mediante Mario, la Devozione del Rosario pregato al lume dei ceri benedetti da Lei ogni giorno 5 Aprile. Dall’uno al trentuno Maggio, accendendo uno di questi ceri si prega il Santo Rosario, invocando l’intercessione della Vergine. Copiose grazie riceveranno coloro che praticheranno questa Devozione. La luce del cero ci ricorda il dono della fede ma anche della vita, che deve ardere dell’amore divino.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MAGGIO.

La Madre di Dio giunge tra di noi vestita di un dorato molto intenso. Ha benedetto tutti i presenti col Segno della Croce. Poi ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo!”.

Mario: “Sempre sia lodato, Madre Nostra”.

La Beata Madre: “Siete chiamati dal Mio Gesù a restare fortemente ancorati al Suo Cuore Divinissimo, per non essere accecati dalla falsa sapienza dei ribelli alla Divina Volontà. Cari figli, Io vi donerò nuova forza per poter vincere le tentazioni del demonio e per realizzare i Divini Disegni che il Padre ha su ciascuno di voi. Il Mio Gesù vi è vicino e vi dona il Suo Abbraccio Consolatore; affinché non vi sentiate mai da soli: Dio è con voi! Il Risorto dai morti viva in voi e vi santifichi tutti! Mentre voi pregavate il Mio Santo Rosario, Io stendevo il Mio Materno Manto su di voi”.

(La Vergine Maria prima di andar via, ci ha esortati a portare dell’acqua da far benedire da Gesù il prossimo 5 Giugno, mese dedicato al Sacro Cuore. Ella ha inoltre rivelato che le Sue Promesse per chi ha fatto la Processione quest’oggi sono realizzate. Nostra Signora era particolarmente luminosa e piena di gioia nel vederci raccolti in fervente preghiera)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GIUGNO.

Gesù e Maria appaiono vestiti di bianco rilucente. La SS. Vergine dopo essersi fatta il segno della Croce ha detto:

Sono Maria, la Madre del Risorto. Figli Miei, come Mamma sento il desiderio di avvertirvi dei pericoli, e di intercedere per voi, ma voi dovete scegliere la via del bene e della carità fraterna. Evitate di fare del male al prossimo vostro, poiché il Padre scrive tutto nel vostro libro della vita e sulle vostre opere sarete salvati o condannati agli abissi infernali. Figli Miei, il mondo è pieno di male e per vivere gioiosamente oggi, occorre molto discernimento, unito alla voglia di servire l’Eterno, imitando Mio Figlio Gesù, nel Suo donarsi. Voi, da soli, non potete fare questo, ecco allora che interveniamo Noi dal Cielo, offrendovi Aiuti Celesti, Doni Divini, Armi di attacco contro il Maligno e Scudi di difesa contro i suoi influssi! Nulla e nessuno può colpire i Miei diletti ed eletti! A voi, che Mi corrispondete da tempo, domando di onorare in special modo le Divine Piaghe di Cristo Crocifisso. Vi domando di immergervi in Esse, Fiumi di Misericordia per la vostra Purificazione e per preservarvi dalle insidie malefiche! Specialmente nelle ore di maggior sconforto, siano Esse il vostro Ausilio. Mio Figlio va adorato, lodato, onorato sempre di più. Siate d’esempio figlioli”.

(Gesù ha benedetto tutta l’acqua. Egli era particolarmente maestoso. Non ha parlato. Credo che Nostro Signore attraverso il Suo silenzio, voglia farci comprendere che in questi Ultimi Tempi è Sua Madre che parla per Lui, trasmettendoci la Sua Parola)

Nota bene: Nel mese dedicato al Sacro Cuore di Gesù, si è svolta la Via Crucis, sul percorso che Gesù e Maria fecero scalzi. Sentite preghiere hanno preceduto l’Apparizione, donando pace e consolazione alle anime di chi anche questo mese, è giunto alla Casa della Beata Madre.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 LUGLIO.

La Vergine Maria appare vestita tutta di bianco. Aveva dodici stelle luminose intorno al capo. Tra le mani la Corona del Rosario, fatta di grani simili a tanti minuscoli soli! Dopo averci benedetto col Segno della Croce, ha fatto un inchino al Crocifisso. Poi ha detto con voce soave:

Sono Io, la Regina dell’Universale Pace. Io vi porto la Pace che viene dal Signore Gesù, l’Unico Re e Salvatore! V’invito a donare completamente la vostra vita a Dio, attraverso la preghiera continua. Cari figli, i dolori che avete in voi Mio Figlio li trasformerà tutti in gioie, ma dovrete credere fermamente in Lui, e che Lui è il Signore che guarisce! Dovete credere che solo Lui può colmare tutto quel vuoto che è dentro di voi: quel vuoto è lo spazio riservato a Dio, l’Infinito Amore. Ricercate l’unità e la concordia nelle vostre case, per essere di testimonianza cristiana a tutti. Io vi sono vicina e continuo ad invocare Celesti Benedizioni, pregando per voi davanti all’altare della Trinità Divina”.

(La Madre di Dio sorridendo, scompare all’improvviso nella Sua luce purissima)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 AGOSTO.

La Vergine Maria appare vestita tutta di bianco, con dodici stelle scintillanti intorno al capo. Dopo essersi fatta il Segno della Croce ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo! Cari figli, quale Madre del Salvatore vengo a voi in Nome della SS. Trinità, per esortarvi a vivere da figli di Dio e ad essere credenti! Il Mio Cuore è un Potente Rifugio per coloro che sono immersi nel dolore: rifugiatevi con fiducia in Esso con fiducia, con speranza. Rinunciate all’odio, alla vendetta, all’egoismo; apritevi all’Amore e ricercate la pace. Il Male vuole perdere tante anime ed userà i suoi strumenti per allontanare da Dio anche i più forti. Coloro che Mi seguono ed ascoltano, riceveranno però una grazia tutta speciale, per essere resi immuni a queste tentazioni terribili! Io sono qui sempre e desidero che invochiate il Mio aiuto materno e l’aiuto degli Angeli e degli Arcangeli del Signore. Non smarritevi figlioli, in inutili dissipazioni, ma accrescete la fiamma della fede in voi: pregando, pregando, pregando”.

(Nostra Signora benedice tutti noi col Segno della Croce e poi scompare nell’infinita luce)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 SETTEMBRE.

Cari figli, il Mio Cuore è molto addolorato e gronda copiosamente sangue, poiché in pochi Mi credono fermamente, Mi amano e Mi seguono fedelmente! Molti sono lontani dalla Via del Sommo Bene e il demonio li sta tormentando con grandi tentazioni. Figlioli, pregate di più e pregate con il cuore ricco di nobili sentimenti, pregate per tutte quelle anime soggette a terribili tentazioni. Affidatevi solo a Me, vostra Madre Misericordiosa, e a Mio Figlio Gesù. Seguite sempre ciò che vi rivelo per Volere Divino e sottraete spine al Mio Nobile Cuore e al Cuore Santissimo di Cristo-Dio, Uniti nell’Amore Trinitario. Voi non siete mai da soli. Io vi sorreggo e vi dono forza per superare le prove. Abbiate amore puro in voi per essere Miei tramiti”.

(La Vergine vestiva tutta di nero e aveva il Cuore tra le mani, grondante sangue. Il sangue cadeva su di un globo azzurro che diveniva risplendente. La Madre Divina era in pena, il Suo viso era pallido e triste. Il Suo pianto era irrefrenabile. In sette anni di Apparizioni è la prima volta, che la Signora si mostra così sofferente e profondamente preoccupata per le anime dei Suoi figli)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 OTTOBRE.

Figli Miei, non allontanatevi dal Padre, Egli è il vostro Sole, il vostro Tutto e senza il Suo Amore non potrete essere felici. Prendete Mio Figlio come vostro Modello di Vero Uomo, imitandoLo nell’agire e nel testimoniare il Padre. In questi anni di speciale grazia, vi ho insegnato costantemente ad essere di Cristo, a morire all’ego, a rinnegare il mondo e a cantare le lodi alla SS. Trinità! Non abbandonate questa Via di Salvezza Eterna… Restate saldi nella preghiera, per crescere interiormente e divenire maturi nella santa fede. Cercate forza nell’adorazione eucaristica e nel Santo Vangelo. Vengo dal Cielo, come a Fatima, a mostrarvi ancora il Mio Immacolato Cuore, facendovi comprendere che per servire il Regno di Dio occorre essere zelanti servitori, sull’esempio del Mio Gesù. Il Mio Cuore ha sempre amato, lodato, cercato il Volere del Signore: fate lo stesso! Dio vede nel segreto del vostro cuore e sa di cosa avete bisogno. Ricordate che “siete nel mondo, ma non siete del mondo”. Ritrovate la strada della santità, della purezza dell’anima, della verità. Riconoscete il vostro essere creature, sottomettendovi al Creatore e all’ordine da Lui stabilito nei secoli eterni. Siate “luce” per tutti coloro che sono nel peccato: indicategli la via della fede e del dialogo interiore con l’Eterno. Vi amo”.

(La Santissima Vergine vestiva d’azzurro ed era tutta risplendente. Il Rosario pendeva dalle Sue mani giunte e attraverso raggi dorati sfiorava le coroncine dei presenti. Prima di andar via ha promesso di elargire particolari grazie a chiunque La invocherà quale Vergine della Riconciliazione giungendo ogni giorno 5 del mese nel Suo Giardino, ad onorarLa con la meditazione dei Venti Misteri del Rosario E’ scomparsa facendo un inchino al Crocifisso)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 NOVEMBRE.

La Santissima Vergine appare tutta vestita di bianco e col Cuore esposto, coronato da tre rilucenti rose bianche. Dopo essersi fatta il Segno della Croce ha detto:

Pregate per l’Italia, questa Nazione colpita dalla grave perdita della fede, sempre più ostile al divino e sempre più indifferente al Mio Immacolato Cuore. L’Italia ritorni ad essere cristiana e ad abbandonare ogni forma di ribellione alla Tradizione della Santa Chiesa, della quale sono Madre. L’Italia sede del Vicario di Gesù, è divenuta atea, pagana, perdendo l’Amore di Mio Figlio, disprezzando tutti i Miei Appelli Misericordiosi. Cari figli, pregate per questa Nazione affinché i piani dell’Avversario per la distruzione del Vangelo, non si concretizzino mai. Pregate intensamente, affinché si ritorni a Dio e si viva secondo la Sua Parola Viva: Gesù!”

(La Madre Celeste ha infine esortato tutti i pellegrini, a portare i “bambinelli” per la Benedizione del 5 Dicembre prossimo. Dinnanzi ad essi pregheremo la Notte di Natale, una Preghiera di Consacrazione al Santa Famiglia di Nazareth)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 DICEMBRE.

La Santissima Vergine Maria appare vestita tutta di bianco, con il capo circondato da dodici stelle scintillanti. Dopo essersi fatta il Segno della Croce ha detto:

Sia lodato Gesù Cristo. Cari figli, la Mia Pace discenda in voi e vi ricolmi completamente. Siate forti in Mio Figlio Gesù, affinché il Male non vi induca ad abbandonare la Via della Preghiera. V’invito ad essere uniti nello Spirito d’Amore, affinché Egli vi guidi alla santità. Dio gradisce molto l’offerta dei vostri dolori più intimi, i quali diverranno in Lui grazie infinite. Gesù desidera farvi tutti Suoi per l’eternità. Io vi porto a Lui, ma occorre che fate di Lui una scelta definitiva di vita. Il mondo vuole allontanarvi dalla Sorgente di Vita Vera, “deragliarvi”, perciò pregate ogni giorno di più. Io vi sarò vicino nelle prove che avrete e per ogni prova superata riceverete maggior forza per annientare con l’aiuto angelico il Maligno. Insieme vinceremo la Battaglia della fede”.

(La Madonna benedice tutti i “bambinelli” e tutti i pellegrini accorsi al Suo Richiamo)

********************************************************************

MESSAGGI MENSILI DELLA VERGINE DELLA RICONCILIAZIONE (ANNO 2017)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GENNAIO.

La SS. Vergine Maria appare vestita tutta di bianco lucentissimo. Aveva dodici stelle intorno al capo. Nella Sua mano sinistra reggeva un “secchiello” argenteo pieno d’acqua profumata di rose, con la quale, attraverso un piccolo aspersorio ha benedetto la gente. Poi ha detto:

Cari figli, il Mio Amore vi avvolga, vi riempia completamente! Col Mio Amore vincerete Satana, i Suoi servi, le sue trame malefiche. Io sono l’Immacolata dello Spirito Santo e chiunque si affiderà a Me e crederà in Me, riuscirà a vivere eternamente in Dio Onnipotente! Ha inizio un nuovo anno, un anno da vivere nella Consacrazione al Mio Immacolato e Addolorato Cuore! Rifugiatevi, rifugiatevi costantemente nella preghiera, e non temete il Male: il Bene vince sempre. Vi amo e vi dono la Mia Benedizione in unione agli Angeli ed ai Santi del Cielo”.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 FEBBRAIO.

Cari figli, attendete con pazienza, fede, ardore, la Discesa dello Spirito Santo, Mio Sposo. Egli attraverso il Mio Cuore Immacolato, discenderà una Seconda Volta sul mondo, sulla Chiesa in pericolo di perdere la fede, per portarvi la Verità Eterna. Figli Miei, lo Spirito di Dio è Colui che santifica l’anima del credente, perciò dovete confidare in Lui, invocandoLo ogni giorno, quale Maestro Spirituale. Vi sono sempre accanto e vi dono sempre il Mio bacio di Mamma Universale. Fate si che ogni vostra azione sia intrisa di amore puro. Preparate i vostri cuori a vivere intensamente la Quaresima, Tempo di penitenza e di conversione. Vi aspetto ancora il prossimo 5”.

(La SS. Vergine vestiva tutta di azzurro. Ha benedetto tutti noi e gli oggetti sacri, dopo aver fatto un inchino al Crocifisso)

Nota Bene: Prima che la Madre Divina apparisse, c’è stata l’Apparizione straordinaria di Nostro Signore Gesù Cristo, il quale ha messo al dito anulare di Mario, un Anello Luminoso con la Scritta Latina del Nome Divino: IESUS! Gesù unisce intimamente Mario al Suo Sacratissimo Cuore, quale Suo consacrato e sposo, suggellando questa sua Unione Mistica-Soprannaturale, continua ed indissolubile. Ricordiamo che ciò è accaduto il giorno dopo il trentatreesimo compleanno di Mario (33, gli anni di Nostro Signore). I pellegrini sono rimasti particolarmente colpiti da questo segno, avendo visto pian piano materializzarsi l’Anello Mistico nell’aria, per poi posizionarsi al dito anulare del Piccolo della Quercia.

Ecco il Messaggio di Nostro Signore:

Figliolo, sono Io, il tuo Gesù: non temere! Ricevi questo anello luminoso, simbolo della tua intima unione con Me, tuo Santo Sposo e Divino Re”.

(Gesù mette al dito anulare della mia mano sinistra, un bellissimo Anello, e su di Esso, vedo apparire in Lettere Maiuscole il Suo Nome)

Resta nella Mia Pace. Nulla ti turbi, poiché Io ti guido e ti sostengo sempre, Mio eletto e servo fedele, nel Dolore della Santa Croce”.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MARZO.

La Santissima Vergine è apparsa dopo una grande esplosione di luce bianchissima. Vestiva tutta di bianco e aveva la corona del Rosario nel braccio destro. Dodici stelle le attorniavano il capo. Dopo averci benedetti col Segno della Croce ha detto:

Cari figli, Io ascolto le vostre preghiere se dettate da un cuore aperto alla Mia Voce di Madre. Accogliete il Mio Appello in questo Angolo di Paradiso, nel quale Io attendo che i Popoli giungano, per essere completamente risanati, guariti dall’ateismo. Si torni a credere in Dio. Oggi l’uomo è dimentico del Creatore, sordo alla Sua Santa Parola, ribelle al Suo Divin Volere. Occorre che si preghi di più e con fede, per poter annientare i piani di Satana, piani di morte e di rovina per il mondo intero. Da tempo Io vi indico la via della conversione, ma solo un Piccolo Gregge ha seguito la Mia indicazione, salvandosi eternamente; il resto si è disperso… Figli Miei, accrescete la vostra fede adorando Mio Figlio nell’Eucarestia, Pane del Cielo. In questo Tempo di Quaresima digiunate il Venerdì, in special modo, e praticate la pia pratica di pietà della Via Crucis, tanto gradita a Gesù. Meditate su Gesù Crocifisso, sulla Sua flagellazione e sulle Sue Piaghe Luminose. Ad Aprile sarò ancora tra voi, benedicendo i ceri che qui porterete con sentita devozione”.

Dall’esortazione di Mario: “La Madre Celeste si è fatta lentamente il Segno della Croce, e ho visto la luce di Maria SS. penetrare le anime dei presenti, liberandole da terribili tormenti interiori, producendo in esse grande pace e un intensa sensazione di freschezza. La Madre di Dio ben conosce le pene dei Suoi figli, e per comando della SS. Trinità, intercede a loro favore, concedendo particolare grazie spirituali. Nostra Signora viene tra noi per guarirci dentro, per riportarci al Signore, per insegnarci a pregare con raccoglimento. La luce di Maria è immensa, essa ci illumina e ci fortifica per riportare vittoria sulle tentazioni dell’Avversario, che non desidera la nostra eterna felicità, essendo stato condannato alla tristezza eterna. Meditiamo i Messaggi dateci dal Cielo in questi otto anni di Apparizioni, comprendendo che dobbiamo fare nostra la spiritualità della Vergine di Nazareth, una spiritualità semplice, profondamente umana, cristocentrica, che ci induce ad accoglierci così come Dio ci accoglie: con misericordia. Lasciamo il giudizio a Dio, evitando di giudicare chi conosciamo o peggio ancora chi non conosciamo. E’ Dio che conosce i cuori, le loro intenzioni rette o meno. Noi guardiamo l’apparenza e presumiamo di conoscere l’altro, ma in realtà solo Dio conosce ciascuno di noi perfettamente; perciò conta solo il Suo ineffabile giudizio. Temiamo di più il giudizio di Dio e meno quello degli uomini, privi di saggezza e di carità fraterna. Oggi sono presenti vari pellegrini, giunti non solo dall’Italia ma anche dall’estero, per onorare la Vergine della Riconciliazione. Questa è la realizzazione dei primi Messaggi della Madonna: “verranno d’ogni dove ad onorarMi”. Ciò che Nostra Madre dice si realizza sempre! Cerchiamo di restare saldi negli Insegnamenti della Madonna, non allontanandoci da Lei a motivo di chi non La crede. Nella nostra libertà, scegliamo la fedeltà alla SS. Vergine, perseverando sino alla fine. E’ facile seguire appassionatamente Dio e la Vergine i primi tempi, ma se non si è costanti nel tempo, quell’entusiasmo-curiosità scompare, divenendo la prova della nonfede. Un’anima davvero toccata dalla grazia e convertita, non si allontana mai dal Signore Gesù, ma tiene accesa la fiamma della fede, mettendo in atto la Sua Parola di Vita. Spesso diciamo di amare Dio, ma non amando e non rispettando il fratello, dimostriamo l’esatto contrario. Riscopriamo la coerenza con la nostra fede, divenendo uno in Cristo Gesù, allenandoci alla pazienza ed alla sopportazione della Croce. Per amare Dio, occorre imparare ad amare col Cuore Immacolato della Sua Madre. E’ Lei l’Esempio da seguire per non perdersi”.

         

Annunci